asl taranto dirLa revoca del concorso di Taranto per 150 posti di infermiere è stata ufficializzata il 24 dicembre 2015 con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Puglia (BURP).

Il comunicato di poche righe annulla le domande dei colleghi di Taranto che se non hanno presentato domanda a Bari saranno esclusi da ogni possibile partecipazione.

 

Il BURP riporta:

ASL TA

Bando di concorso per la copertura a tempo indeterminato di n. 150 posti di Cps Infermiere. Revoca. 


Con deliberazione del Direttore Generale n. 1847 del 09/12/2015 è stato revocato il concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 150 posti di Cps infermiere indetto con Deliberazione D.G. n. 1181 del 25/08/2015,(pubblicato sul Bollettino Ufficiale Regione Puglia n. 122 del 03/09/2015 e sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 11/09/15), a seguito della adesione al Concorso Unico Regionale affidato dalla Regione Puglia all’Asl di Bari

Il Direttore Generale 
Avv. Stefano Rossi 

http://www.regione.puglia.it/index.php?page=burp&opz=getfile&file=o-43.htm&anno=xlvi&num=165

 

 

Da iscritto al concorso dell'ASL di Bari, la scelta di trasformare il concorso in concorso regionale mi lascia perplesso e non ci vedo molti vantaggi.... leggi anche ""

Accedi per commentare