gazzetta ufficiale2Comunicato:

Pubblicato in GU, l' IPAB - CASA DI RIPOSO DI CARTIGLIANO ha indetto il concorso con scadenza novembre 2018.

Concorso pubblico per la formazione di una graduatoria per la copertura di tre posti di infermiere, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, presso il Centro servizi. (GU n.83 del 19-10-2018)

Il bando...

 

 

E' indetto concorso pubblico per la formazione di una graduatoria per la copertura di tre posti a tempo pieno e indeterminato con il profilo di infermiere, categoria C, posizione economica C1 - CCNL funzioni locali, presso il centro servizi Casa di riposo di Cartigliano (VI).

La scadenza del termine per la presentazione della domanda e' il giorno 20 novembre 2018.

Per verificare i requisiti richiesti per l'ammissione e la modalita' di presentazione delle domande, il testo del bando e' consultabile sul sito internet dell'ente: www.casadiriposocartigliano.it

 

Il bando riporta anche gli argomenti della prova e le date delle stesse:

Prove d’esame

Le prove d'esame, da sostenersi presso la Casa di Riposo di Cartigliano in via S. Pio X, 15 a Cartigliano, verteranno su:

PROVA SCRITTA:

 legislazione sanitaria e dell’ordinamento professionale;

 responsabilità deontologica e codice deontologico dell’infermiere;

 metodologia dell’assistenza infermieristica, infermieristica generale e infermieristica clinica;

 nozioni di anatomia, epidemiologia, igiene, patologia generale;

 elementi di medicina, geriatria, gerontologia e psicologia della persona adulta ed anziana;

 nozioni sul contratto di lavoro dei dipendenti delle Regioni e Autonomie locali;

 diritti, doveri, responsabilità del pubblico dipendente;

 aspetti motivazionali al lavoro con l’anziano, la famiglia e al lavoro di gruppo; P

ROVA PRATICA:

 tecniche di approccio e relazione con l’ospite;

 competenze tecniche in relazione alla professione infermieristica

PROVA ORALE

 Le stesse materie della prova teorico pratica. Le prove potranno anche consistere in un test a risposta multipla. Saranno ammessi alla prova pratica, i candidati che abbiano riportato nella prova scritta una valutazione di almeno 21/30. Saranno ammessi alla prova orale i candidati che abbiano superato la prova pratica con una valutazione di almeno 21/30. Saranno considerati idonei i candidati che avranno riportato nella prova orale un punteggio di almeno 21/30.

PRESELEZIONE

1. L’ente si riserva la facoltà di procedere ad una preselezione dei concorrenti, nel caso in cui i candidati ammessi al concorso eccedano il numero di 50.

2. La preselezione, consistente in un’unica prova, si svolgerà attraverso quiz a risposta multipla sulle materie della prova orale.

3. Le modalità di svolgimento della prova preselettiva sono le stesse previste per le prove scritte. 

4. L’ordine dell’elenco dei candidati è dato dal punteggio conseguito nella prova, secondo criteri di valutazione predeterminati in analogia a quelli utilizzati per le prove scritte.

5. Saranno ammessi alla prima prova scritta i primi 50 candidati che avranno raggiunto il miglior punteggio più gli ex aequo dell’ultimo candidato ammesso.

6. La prova di preselezione serve esclusivamente a determinare il numero dei candidati ammessi alla prova scritta e non costituisce elemento aggiuntivo di valutazione di merito nel proseguo del concorso.

IL CALENDARIO DELLE PROVE È IL SEGUENTE:

CALENDARIO DELLE PROVE D’ESAME CON PRESELEZIONE

TIPO DI PROVA GIORNO

Prova di preselezione (eventuale) Venerdì 23 novembre ore 9.00

Prova scritta Venerdì 23 novembre ore 14.00

Prova pratica - orale Venerdì 30 novembre ore 9.00

CALENDARIO DELLE PROVE D’ESAME SENZA PRESELEZIONE

TIPO DI PROVA GIORNO

Prova scritta Venerdì 23 novembre ore 9.00

Prova pratica - orale Venerdì 30 novembre ore 9.00

L'obiettivo della casa di riposo è attivare le assunzioni dai primi di gennaio.

Scarica il bando LINK

Tratto dalla GU

Accedi per commentare