master online infermieri

gazzetta ufficialeCENTRO «VIRGINIA BORGHERI» AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA DI CASTELLINA IN CHIANTI CONCORSO (scad. 5 luglio 2018)

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di responsabile sanitario, infermiere caposala, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, trentasei ore settimanali. (GU n.44 del 05-06-2018)

 

E' indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di responsabile sanitario infermiere caposala - categoria D posizione economica D1 - CCNL EE.LL.

Comparto regioni e autonomie locali ad orario pieno (trentasei ore settimanali) e a tempo indeterminato.

Ai fini dell'ammissione al concorso e' necessario che i candidati siano in possesso dei requisiti indicati nel bando.

Termine di presentazione della domanda: trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» redatta secondo lo schema allegato al bando.

Il bando di concorso, il fac-simile di domanda e la dichiarazione sul possesso dei titoli sono disponibili nella sezione «albo pretorio on line» del sito internet istituzionale www.virginiaborgheri.it

Per eventuali informazioni gli interessati possono rivolgersi a: Ufficio segreteria - Centro Virginia Borgheri - tel. 0577 740235 - cell. 331 5895250 dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9,00 alle 13,00.

Pubblicato sulla GU www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2018/06/05/18E05254/s4

 

Scarica il BANDO DI CONCORSO.pdf

 

Pin It
Accedi per commentare

Prosegui con la tua preparazione, per il concorso nel sito Quiz-Infermieri

Sono presenti 130 prove con più di 3500 domande   

https://www.quiz-infermieri.it 

Entra anche tu nella community dedicata alla preparazione dei concorsi,  adesso oltre 1000 infermieri sono già iscritti.

Prova i test realmente usciti comodamente da casa senza spostarti in tutta Italia

L'accesso é gratuito per chi contribuisce alla crescita del database, leggi le F.A.Q

in alternativa viene richiesta una piccola sottoscrizione a partire da 3 euro.