Il 5 ottobre si terrà la preselezione al concorso per infermiere di Pavia e la prova scritta del concorso ESTAR Toscana.

La contemporaneità dei due concorsi di fatto impedisce la partecipazione ed al concorso di Pavia i colleghi hanno già pagato 25 euro.

 

Non so se il disagio ci sarà per 1 o per 1000 colleghi ma un collega mi ha avvisato del problema e ho scritto una mail certificata per vedere se cambiano le date.

La mail riporta:

Alla cortese attenzione:
Responsabile risorse umane San Matteo Avv. Elena Galati
Direttore Generale ESTAR Dott. Nicolò Pestelli
epc
Presidente IPASVI Firenze Danilo Massai
Presidente IPASVI Pavia Michele Borri

Salve
vi segnalo questa concomitanza di date su richiesta di alcuni colleghi infermieri che si troveranno nella condizione di non poter partecipare ad uno dei due concorsi.
Vista la scarsità di concorsi a livello nazionale il non essere in condizione di partecipare ad un concorso è un evento drammatico.

La data del 5 ottobre era già indicata nel bando dell'IRCCS del policlinico San Matteo come data per la prova preselettiva.
In data 13 settembre è stato pubblicato il diario del concorso per infermiere ESTAR Toscana ed è il 5 ottobre.

Se un infermiere partecipa al concorso in Toscana non può essere a Pavia dove oltretutto ha già pagato 25 euro per iscriversi.

Ovviamente capita e ci sono stati altri casi di concorsi con date concomitanti e le relative amministrazioni si sono dimostrate disponibili ad adottare delle soluzioni per consentire a tutti gli infermieri la massima partecipazione.

Se per cortesia potete mettervi in contatto e verificare la possibilità di cambiare una delle due date molti infermieri ve ne saranno grati 


Cordiali Saluti

Franco Ognibene

 

Non è il primo caso in cui due concorsi hanno le stesse date è già capitato che le rispettive organizzazioni si mettessero in contatto e cambiassero le date.

Probabilmente da lunedì ci saranno le prime comunicazioni ufficiali.

 

 

Pin It
Accedi per commentare