arnasL'ARNAS Civico di Cristina Benfratelli indice un Avviso Pubblico per la formulazione di una long list di CPS Infermiere (ctg. D) da utilizzare in posizione di comando ai sensi dell’art. 20 CCNLI 7/4/1999.

Tempo determinato, 1 anno rinnovabile, scadenza 12 novembre 2014

 Questo bando è particolare, nel senso che è un avviso per un tempo determinato di 1 anno, ma chiedono che uno sia assunto come dipendente nel pubblico impiego a tempo indeterminato e che quando lo chiamano sia disponibile entro 15 giorni ad avere un comando per 1 anno.

Non è un classico avviso di tempo determinato e non è una mobilità è un trasferimento con comando.

Scarica il Bando avviso Palermo (LINK)

L'avviso riporta:

 

 

Pubblicazione sul sito aziendale in data 28/10/2014

Decorrenza 29/10/2014

Scadenza 12//11/2014

 

Avviso Pubblico

Per la formulazione di una long list di CPS Infermiere (ctg. D) da utilizzare in posizione di comando ai sensi dell’art. 20 CCNLI 7/4/1999

il Direttore Generale

in esecuzione della deliberazione n. 383 del 20/10/2014

rende noto che è indetto avviso pubblico per soli titoli per la formulazione di una long list di CPS Infermiere (ctg. D) da utilizzare in posizione di comando ai sensi dell’art. 20 CCNLI 7/4/1999

Requisiti di ammissione

  • essere dipendenti a tempo indeterminato di un Ente Pubblico del SSN

  • essere inquadrati in ctg D con il profilo professionale di CPS infermiere.

Modalità di presentazione delle istanze

Le istanze di partecipazione alla formulazione della long list dovranno essere redatte in carta semplice e dovranno pervenire al protocollo generale tramite raccomandata, con avviso di ricevimento, specificando sulla busta “long list CPS infermiere” ed indirizzate al Direttore Generale dell’ARNAS “Civico Benfratelli G. Di Cristina“ Piazza Nicola Leotta n. 2 90127 Palermo entro il quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso sul sito internet aziendale e sull’albo aziendale.

Nell’istanza il candidato dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall’art.76 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci:

  • generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo attuale di residenza con indicazione della via, codice postale, numero di telefono, codice fiscale);

  • l’ente di appartenenza

  • data di assunzione a tempo indeterminato nel profilo di CPS Infermiere nel SSN

  • l’idoneità fisica all’esecuzione dell’incarico;

  • dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003, per l’espletamento della procedura dell’avviso e l’eventuale conferimento dell’incarico in posizione di comando;

All’istanza dovranno essere allegati pena l’esclusione:

  • documento d’identità in corso di validità;

  • curriculum vitae in formato europeo redatto nella forma dell’autocertificazione, datato e sottoscritto in forma autografa;

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

Il possesso dei requisiti di ammissione verrà accertato nei modi previsti dalla vigenti disposizioni di legge.

In caso di dichiarazioni mendaci si procederà secondo quanto previsto dal DPR. n. 445/2000.

Formulazione e utilizzazione della long list

Tutte le istanze pervenute nei termini su descritti saranno inserite in una long list la cui formulazione sarà disposta con atto deliberativo del Direttore Generale sulla base dell’istruttoria effettuata dal Servizio Risorse Umane Sviluppo Organizzativo e AA.GG

La Direzione Generale accederà alla long list ogni secondo i seguenti criteri:

  • fabbisogno specifico assistenziale;

  • corrispondenza tra l’esperienza maturata dai candidati e la tipologia di assistenza richiesta

Il nulla osta alla posizione di comando sarà fornito per anni 1 ed alla scadenza potrà essere prorogato.

Nel caso in cui l’Ente di provenienza del candidato selezionato non fornisca il necessario nulla osta all’invio in posizione di comando del proprio dipendente o si discosti dalla data proposta da questa Arnas per un totale di giorni superiore a 15, l’Amministrazione avrà facoltà di ritenere il candidato rinunciatario e potrà proseguire nella utilizzazione della long list.

La Direzione Generale si riserva di revocare il nulla osta al comando in entrata anche prima della scadenza fissata in anni uno, dandone comunicazione all’interessato con un preavviso di giorni 15.

La validità della long list è fissata in anni 2 dalla relativa deliberazione di approvazione.

Il Direttore Generale

f.to Dott. Giovanni Migliore

arnas

 

Pin It
Accedi per commentare