paziente ricoverataPiù del 95% dei pazienti ospedalizzati sono portatori di almeno un accesso vascolare, saper scegliere quello giusto, saperlo impiantare con la tecnica più adeguata, saper prevenire le complicanze e sopratutto saperlo gestire vuol dire dare un assistenza infermieristica appropriata e professionale.

In molti paesi europei il posizionamento del PICC è già esclusivo appannaggio degli infermieri, di conseguenza il ’know-how’ richiesto dalla apposizione di un PICC è ben strutturato nelle conoscenze scientifiche e pratiche, quindi oggi un corso consente di creare una mentalità moderna ed europea relativamente a questa competenza infermieristica.

I principi generali del posizionamento di un PICC non differiscono da quanto richiesto per il posizionamento di un ago cannula, salvo la necessità di avere la massima cura di una manualità rispettosa della sterilità e dell'asepsi.

Il posizionamento di agocannule, di midline e PICC, non si associa a complicanze che richiedano l’intervento del medico come invece può accadere nel posizionare il CVC in succlavia dove può accadere che si crei un pneumotorace, il quale può essere trattato solo da personale medico. In generale le complicanze dell'apposizione di un PICC possono essere controllate e trattate a livello infermieristico.

Avere un momento di studio consente di rinfrescare e approfondire tutti gli aspetti teorici del posizionamento, gestione e intercettazione delle complicanze, un corso che aggiunge anche la possibilità di fare pratica consente di mettersi alla prova e lunione della teoria con la pratica consente di mettere a punto al meglio le proprie capacità.

Nel corso di NG formazione ti verranno illustrati i vari tipi di device venosi, verranno illustrate le procedure di impianto eco guidato con simulazione di veni puntura, e verranno eseguite le procedure di gestione nel rispetto delle linee guide internazionali.

Al termine del corso, il discente, sarà in grado di saper identificare il corretto tipo di accesso venoso per ogni singola tipologia di paziente e di saper affrontare la gestione in completa autonomia.

Gli istruttori del corso sono:

Fabio Mezzetti,

Italo Bertoldi,

Andrea Liuzzi

Tutti i docenti provengono da realtà cliniche di PICC team con esperienza operativa ed un background formativo specifico in grado di coniugare teoria, pratica ed esperienza. 

Vedi i corsi Ng formazione 

Foto di Parentingupstream da Pixabay 

Pin It
Accedi per commentare

pubblicità