annuncio pubblicitario

Avviso per 40 posti infermiere terapia intensiva, Bolzano

Se desideri lavorare in un ambiente moderno e altamente tecnologico con la possibilità di spaziare in vari ambiti professionali e di sviluppare le proprie capacità, sia nel quotidiano della professione che nel lungo periodo. Invia la candidatura online... Leggi tutto l'annuncio

concorso infermiere ASL 2 lanciano chietiIl comunicato è stato pubblicato oggi 7 febbraio e la prova si doveva tenere l'11 febbraio 2020 presso il Palacongressi di Rimini, , l'annullamento della prova è una doccia fredda.

Il comunicato che arriva pochi giorni prima della data danneggia i 1016 candidati che hanno superato la preselezione.

Il comunicato della commissione che sosprende la prova scritta al riporta:

Aggiornamento del 7 febbraio 2020 Mancato espletamento della prova scritta

La Commissione esaminatrice alla luce dei numerosi ricorsi già pervenuti e che stanno ancora pervenendo presso gli uffici della ASL 2 Lanciano Vasto Chieti, ritiene doveroso disporre gli opportuni approfondimenti in merito ai vizi ivi denunciati. Per tale motivo reputa necessario, in virtù dei principi di buon andamento e imparzialità della Pubblica Amministrazione, ai sensi dell’Art. 97 della Costituzione nonché nel rispetto dei principi di conservazione degli atti, l’annullamento della prova scritta già fissata per l’11 febbraio 2020 presso il Palacongressi di Rimini.

La prova pertanto non sarà espletata nella suddetta data.

Tanto premesso, la Commissione esaminatrice si riserva, in altra sede, di disporre i successivi e consequenziali provvedimenti in ordine al prosieguo dell’iter concorsuale e di tanto verrà data comunicazione a tutti gli interessati mediante le forme stabilite dalla legge e dal bando di concorso nei termini prescritti dal bando medesimo e dalla vigente normativa di settore.

Il Presidente della Commissione esaminatrice Gennaro Scialò

Comunicato mancato espletamento prova scritta

La situazione in cui si è trovato il presidente della commissione è dovuta alla fretta, l'8 gennaio c'è stata la preselezione e l'11 febbraio volevano fare la prova scritta, è stata un ingenuità enorme, pensare che gli infermieri davanti ad un dubbio non facessero ricorso per valere i propri diritti, i ricorsi ci sono stati e molti.

La scelta di rispettare il diritto dei colleghi di veder valutato il proprio ricorso ha portato obbligatoriamente alla scelta obbligata del rinvio della prova scritta.

Nella pagina web del concorso LINK, per trasparenza, sono presenti tutte le comunicazioni, i verbali della preselezione e le prove estratte e non estratte.

Il disagio dei colleghi è comprensibile ed ancora di più di quelli che hanno prenotato e pagato treno, autobus e albergo che non avranno un rimborso e non sanno quando spostare le prenotazioni.

Cosa fare in questi casi?

Purtroppo nulla, aggiungere polemiche per incitare altri ricorsi porterebbe solo ad ulteriori ritardi, è necessario aspettare che la commissione esamini e risolva i quesiti dei ricorsi e quindi identifichi una nuova sede e data per la prova scritta.

Pin It
Accedi per commentare

pubblicità

Per il concorso preparati con Quiz-Infermieri

Sono presenti 180 prove con più di 5000 domande e più di 150 prove scaricabili.

Oltre 1000 infermieri sono già iscritti.

L'accesso é gratuito per chi contribuisce alla crescita del database con le prove 2019-2020, leggi le F.A.Q