Lavoro, consigli, pareri, suggerimenti

Il mondo del lavoro è vastissimo e ci sono sempre aggiornamenti normativi e nuove risorse online disponibili.

quiz articolo infermieriC'è solo un modo per prepararsi alla prova scritta dei concorsi : fare tantissimi quiz, dopo aver studiato ovviamente.

I test per fare pratica si trovano in tre forme: i libri dei concorsi, i pdf, e poi ci sono i quiz online. Questi hanno (almeno) 10 punti di forza molto validi che gli altri test non possono vantare.

libri concorsi

Di libri per concorsi ce ne sono molti, con cd o senza, come utilizzarli al meglio?

Fare solo quiz o ripassare sui testi universitari, studiare poi in un  momento in cui non si ha un lavoro tutte le scelte sembrano costose.

Online è possibile trovare dei libri da scaricare ma lo studio per un concorso deve essere metodico ed un mix di scelte ma fondamentale avere una buona capacità di autovalutazione.

skype intervistaBalducci Cinzia lavora come recruiter per Kate Cowhig International Healthcare Recruitment e alcune volte la società effettua interviste via Skype e si è resa disponibile a rispondere ad alcune domande.

L'uso di Skype offre un vantaggio enorme per tutti dato dalla riduzione dei costi... ma come funziona?

infermieri precariC'è un infermiere che fa i turni su 5 giorni e un impiegato che lavora dal lunedì al venerdì, un giorno si incontrano e l'impiegato gli fa notare che lui fa 40 ore a settimana, mica come gli infermieri che ne fanno 36 e sono sempre a casa e chissà che stipendio.

Allora i due iniziano il confronto fra la loro situazione...

La domanda del concorso a 10 posti cps infermiere di Cosenza può essere inviata per mail PEC, ma questa ieri, oggi e sicuramente anche domani è e sarà bloccata.

La colpa non è un errore di chi invia, ma di chi ha acquistato il servizio PEC della mail ufficio.concorsi@pec.aocs.it prendendo una mail non adeguata alle esigenze dei concorsi e di fatto ha bloccato la possibilità di invio per 3 giorni su 30.

In un mondo utopico che non esiste più da anni, ci si laureava, nella tua città usciva un concorso e forse avevi acquistato un libro.

Dal 2009 è cambiato tutto, anche a Bologna città dove ogni 6 mesi si faceva un concorso sono passati 7 anni e sta arrivando a conclusione un maxiconcorso che vedrà una graduatoria con migliaia di infermieri.

Qualche fortunato si è laureato, ha acquistato un libro ed ha fatto il suo primo ed ultimo concorso, non è stato così per me, "concorsista" dal 2011.

logo bolognaQuando da anni non esce un concorso e quando sono anni che ti prepari per quel concorso pensi di essere pronto a tutto ed invece ti ritrovi ad essere emozionato con un bambino al primo giorno di scuola.

Un Grazie al mio direttore Dott. Domeniconi che mi ha lasciato a casa prima della prova e con le ferie agli sgoccioli poteva anche dirmi di no, ed avrebbe avuto ragione.