Tecniche e tecnologie per l'assistenza infermieristica

 salute tecnologiaLe tecnologie nell'assistenza infermieristica hanno un eterogeneicità incredibile, infatti si parla di tecnologia quando si ha a che fare con un modello teorico o statistico matematico che consente un analisi, ma anche quando si ha la robotica più avanzata che opera in telemedicina.

Quindi perchè non parlare di tecnologie infermieristiche?

La linea guida del NICE (National Institute for Health and Care Excellence) mette in evidenza la terapia larvale per il debridement.

La terapia larvale ha deversi nomi, biochirurgia, larval therapy, maggot therapy nata ai primi del novecento viene oggi sempre più riproposta per rimuovere le aree necrotiche delle lesioni da pressione e delle ulcere venose.

La linea guida inserisce la terapia larvale come ultima scelta quando il chirurgo non può intervenire...

L'utilizzo delle scale di valutazione del dolore ha avuto un ampia diffusione circa 15 anni fa con l'inizio delle campagne ospedale senza dolore.

Oggi se è vero che tutti o tanti usiamo una scala, la diffusione di una cultura della valutazione del dolore è un altra cosa, vi ripropongo diverse scale di valutazione come punto di partenza per un approfondimento...

Il gruppo accessi venosi centrali a lungo termine (GAVeCeLT) fa ricerca per migliorare le conoscenze sugli accessi venosi ma anche divulgazione.

Il canale youtube ospita decine di video che spaziono dall'inserimento del CVC alla gestione.

siringa dpiL'iniezione intramuscolare è una tecnica semplice, ha pochi passaggi ma determinanti e la conclusione è più o meno confortevole a seconda della mano e del farmaco.

La mano di chi fa l'iniezione è però un tuttuno con la compliance raggiunta con il paziente, mentre se il farmaco brucia, non c'è nulla da fare, l'iniezione sarà dolorosa.

Il BLSD è oggi uno dei corsi più importanti per il personale sanitario e laico, viene svolto una giornata di formazione in tantissime città italiane, in questo modo si impara ad effettuare un massaggio cardiaco... e poi?

Quando tornerete a rifarlo? e se capiterà sarete in grado?... si qualcosa si farà, anche perchè per ripetere la pratica si attenderanno 2 anni per un corso BLSD retraining... oppure oggi c'è la tecnologia ed imparare ad usare una macchina è forse più preciso e ripetibile...

Il nuovo ago BD Micro-Fine™+ da 4mm con tecnologia Pentapoint™ contribuisce ad accrescere il comfort durante l’iniezione

Milano, Italia (17 settembre 2014) – BD (Becton, Dickinson and Company), azienda leader nelle tecnologie medicali ha annunciato il lancio in Italia della nuova ed esclusiva tecnologia Pentapoint™: è clinicamente dimostrato che il nuovo ago per penna, dotato di 2 sfaccettature aggiuntive sulla punta, accresce il comfort dei pazienti durante l’iniezione e rafforza ancora di più i benefici dell’attuale ago BD Micro-Fine™+ da 4mm.

 

Il sito nasce da un esigenza molto sentita di organizzare e certificare le competenze e le abilità dell'infermiere esperto in terapie endovenose e impianto del PICC.

La medicazione del PICC è un elemento determinante per la durata del PICC, altri determinanti sono la tecnica di inserzione, la posizione e l'utente/paziente su cui viene applicato.

La medicazione ha dei principi semplici, ma non sempre facili da applicare visto che le braccia non sono tutte uguali, ma con una breve ricerca di immagini su internet si trovano tante idee...

Il PICC è un CVC la cui diffusione ha avuto una crescita a partire dagli anni 90 con l'impianto dalla cubitale mediana le complicanze frequenti ma modeste non ne hanno impedito la diffusione.

La necessità di CVC ha quindi portato ad approfondimenti, alla realizzazione di PICC team e forse a nuove complicanze.

La nutrizione parenterale totale viene utilizzata per integrare un fabbisogno nutrizionale e spesso viene utilizzata anche per via venosa periferica.

NPT e soluzioni ipertoniche causano flebiti in pochi giorni, questo è noto a tutti e sono due i fattori che entrano in gioco l'osmolarità e il pH, cercando nel web si riesca a fare il punto...

Sottocategorie

Le procedure e i protocolli infermieristici sono la base per un assistenza infermieristica appropriata che sia essa semplice o più complessa.

I documenti trovati online si trovano nella sezione downloads (LINK)

 

La ricerca infermieristica è più complessa di altre perchè si lavora in sistemi complessi, le tecniche che si possono utilizzare sono molto diverse a seconda dell'oggetto in studio.

Le scale di valutazione infermieristiche aiutano a rendere l'assistenza appropriata, ma anche ad adottare nuove strategie basandosi su dati.

Le scale di valutazione utilizzate dai medici possono sono utili anche per una valutazione dell'assistenza infermieristica.

Tecnologie infermieristiche, le tecniche più comuni e le procedure come l'iniezione intramuscolare, il cateterismo vescicale, le medicazioni la terapia infusionale e tante altre.

 

News sull'Area Critica, tecniche e aggiornamenti di terapia intensiva.

 

Le lesioni da pressione sono una complicanza grave dovuta a diversi cofattori sfavorenti che ne favoriscono l'insorgenza.