La Russia porta la guerra in Ucraina

planes 1005 640Il presidente russo Vladimir Putin ha iniziato una guerra contro l'Ucraina, portando la guerra in Europa, erano più di 75 anni che il suolo europeo non vedeva una guerra fra stati.

La Russia ha mostrato video dove facevano comunicati che erano solo esercitazioni, che non avrebbero invaso l'Ucraina ma nella notte fra il 23/24 febbraio 2022 ha invaso l'Ucraina.

Il presidente Vladimir Putin ha parlato mentendo come il miglior bugiardo patologico, le sue intenzioni vere non usciranno certo dalle sue parole, non ci si può fidare di chi pianifica di uccidere migliaia di adulti e bambini in una guerra.

Ha invaso le città Ucraine, le ha bombardate e il popolo si è rifugiato in bunker di fortuna come le metropolitane.

La comunità internazionale deve organizzare una risposta economica ed è come paralizzata rispetto alla velocità di invasione dell'esercito russo e solo la resistenza Ucraina può fare qualcosa.

La guerra lampo è il sogno di guerrafondai paranoici che se la prendono con stati più deboli, le parole di Vladimir Putin sono le stesse usate dal presidente Bush per invadere l'Iran, "ci sono armi di distruzione di massa", ma questa era una menzogna allora e detta da un bugliardo cosa potrà mai essere.

L'America di Biden si è dimostrata incompetente con l'Afganistan che dopo tanti hanni lo ha restituito al regime talebano mentre adesso fanno gli esperti strateghi.

La guerra è solo un disastro apocalittico che pagherà il popolo Ucraino e pagheremo tutti noi.

Perchè tanto si sa che la guerra la pagano i popoli con le tasse, con la povertà e i disservizi.

La pagheremo noi  perchè avremo meno gas e meno grano per noi, vuol dire aumento dei costi quotidiani come per l'elettricità il riscaldamento i carburanti e tutti i beni di consumo.

Ma la pagherà anche il popolo russo con le risoluzioni economiche che anche se contrario alla guerra si troverà impoverito.

Il presidente Vladimir Putin vorrebbe una guerra lampo, ma l'Ucraina è un territorio vasto e la resistenza sarà agguerrita e la guerra lunga.

Il miglior pessimismo non può prevere cosa succederà, ma il Presidente del Consiglio Draghi e il presidente Mattarella già ci stanno anticipando che non si può sapere se la guerra si fermerà in Ucraina. A questo si aggiunge la minaccia del presidente russo Vladimir Putin di usare le armi nucleari che potrebbe essere il deterrente che gli consentirà di fare quello che vuole con gli stati confinanti.

L'Italia manifesta in piazza contro la guerra, ci associamo e siamo vicini alla sofferenza del popolo Ucraino.

 

 rainews.it

 

Foto di Defence-Imagery da Pixabay

Informazioni

InfermieriAttivi.it, il sito web dedicato agli infermieri e gestito da infermieri. Qui, troverai articoli di divulgazione, notizie e approfondimenti ma anche documenti infermieristici, immagini e link per conoscere meglio la complessità della nostra professione.

I servizi che realizziamo sono:

DOSSIER

Se ti piace InfermieriAttivi.it puoi registrarti e ricevere gratuitamente la newsletter e usare il forum per aprire conversazioni o inserire annunci.

Disclaimer: Tutti gli autori riportano analisi ed opinioni personali, non scrivono a nome della professione.

Ricorda, tutte le informazioni medico scientifiche sono da intendersi con il solo fine informativo e non sostituiscono il parere o l'obbligo di esecuzione e prescrizione da parte di un professionista sanitario.

Per conoscerci meglio: