Nell'ultimo numero della rivista "L'infermiere" il n.3 2016 è stato pubblicato uno studio sugli effetti dei turni di 12 ore. Lo studio è una revisione narrativa, non so se qualche azienda sanitaria italiana autorizzerebbe una ricerca del genere. I risultati dello studio del collega Diamante Iavarone riporta dei risultati interessanti per quanto siano allarmanti.

Gli studi analizzati confrontano un organizzazione per turni di 12 ore verso i turni di 8 ore.

Le conclusioni di questo studio riassumono quelli che sono i risultati di studi internazionali e come dire, riportano quella che è l'esperienza quotidiana di molti colleghi.

Un breve lista degli effetti di un organizzazione degli infermieri con turni di ore:

- sviluppare burnout (biologico, psicologico e sociale),

- commettere maggiori errori terapeutici dovuti all’eccessivo affaticamento,

- avere un peggioramento dell’attenzione,

- avere un peggioramento della vigilanza,

- avere un calo delle capacità professionali,

- avere una riduzione della qualità del sonno,

- avere un aumento dei tassi di malattia.

Gli effetti dei turni di 12 ore si trovano sia nella qualità dell'assistenza ma anche nella qualità di vita degli operatori, chi si trova nella posizione di dover organizzare la turnistica del reparto dovrebbe leggere questo studio.

Molto bella la chiusura dell'articolo, che riporto:

La soddisfazione del cliente deve essere accompagnata dalla soddisfazione dell’operatore.

(cit.Diamante Iavarone, Infermiere, Azienda socio sanitaria territoriale Nord di Milano, sede di Sesto San Giovanni)

https://www.infermiereonline.org/2016/08/02/gli-effetti-dei-turni-di-12-ore-sul-personale-infermieristico-una-revisione-narrativa/

Ripropongo l'indice del numero 3 della rivista "L'infermiere" ha degli articoli molto interessanti.

 

  • EDITORIALE
  • Un contratto che parla di professionalità
    di Barbara Mangiacavalli
  • SCIENZE INFERMIERISTICHE
  • Gli effetti dei turni di 12 ore sul personale infermieristico. Una revisione narrativa
    di Diamante Iavarone
  • La gestione della mucosite orale indotta da trattamento antineoplastico: overview di revisioni sistematiche
    di Deborah Galeota Fiore, Luca Giuseppe Re, Maura Lusignani
  • CONTRIBUTI
  • Isolamento da contatto. Quali conseguenze per il paziente?
    di Pasquale La Torre
  • Sperimentazione e validazione di una nuova prova per l'esame di abilitazione nel corso di laurea in infermieristica
    di Giuseppe Marmo, Arianna Procacci, Cirio Luigi, Mario Castoldi, Alberto Dal Molin, Maria Adele Schirru, Valerio Dimonte
  • L'Infermiere di famiglia e di comunità: la formazione di questa nuova figura presso l'Università di Torino e l'Università del Piemonte Orientale (UPO)
    di Ginetto Menarello, Sara Bidone
  • ESPERIENZE
  • Narrare di sè in oncologia: analisi qualitativa delle emozioni in scritti di pazienti e operatori e implicazioni per l'assistenza infermieristica
    di Giulia Ortez, Raffaella Valente, Barbara Muzzatti
  • Chi si occupa dell'infermiere? Arte-terapia, danza-terapia, riflessologia plantare e training autogeno per gestire lo stress lavoro-correlato
    di Mattia Morone, Martina Mercurio, Fabiana Bongiovanni, Liliana Colombano, Silvia La Paglia, Francesca Gonella, Valentina Riba, Simona Olivero
  • Ruolo della consulenza infermieristica in oncologia: un'esperienza italiana
    di Nidia Sofia Diaz Gaitan, Giuseppina Iacono, Paola Peirano, Paolo Pronzato, Beatrice Dozin
  • Il disabled advanced medical assistance in Lombardia: il progetto della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia
    di Michele Chieppi, Rodolfo Lodi, Emanuela Tavazza, Piera Bergomi, Carlo Marena
  • Il Ramadan: quali indicazioni per la persona diabetica
    di Irene Milan, Giuliana Becciu, Elisabetta Balestreri
  • SCAFFALE
  • Valutazione infermieristica della persona assistita, approccio integrato
  • Complessità assistenziale: un metodo per orientarsi
  • Innovazione e governance delle professioni sanitarie. Scenari di sviluppo per una sanità a misura d'uomo
  • La ricerca qualitativa. Una risorsa per i professionisti della salute
  • Alzheimer. Come favorire la comunicazione nella vita quotidiana

RIVISTA L'INFERMIERE N° 3 - 2016

Dallo scaffale sono stato incuirosito dal libreo sulla ricerca qualitativa che su amazon si trova a 16 euro (LINK)

Archivio infermiereonline.org