Il centro Cochrane Italia è il punto di riferimento per l'analisi delle pubblicazioni scientifiche, le pubblicazioni del centro Cochrane sono un punto di riferimento per le decisioni clicniche a livello mondiale.

Il primo centro Cochrane nacque ad Oxford nel 1992, in memoria di Archie cochrane che dal 1972 aveva iniziato un ciclo il pubblicazioni che avrebbero poi cambiato il mondo...

 Archie Cochrane è meglio conosciuto per il suo influente libro, Efficienza ed efficacia: Riflessioni sui servizi sanitari, pubblicato nel 1972. I principi che vi ha enunciato erano chiari: suggerì che, poiché le risorse sono e saranno sempre limitate, dovrebbero essere utilizzate per fornire equamente quelle forme di assistenza sanitaria indicate essere efficaci da valutazioni correttamente progettate ed eseguite. In particolare, sottolineò l'importanza di utilizzare le prove da studi randomizzati e controllati (randomized controlled trials - RCT), perché questi forniscono informazioni molto più affidabili rispetto ad altre fonti di prove. Le semplici proposte di Cochrane furono presto ampiamente riconosciute come di importanza seminale - sia da laici sia da professionisti della salute. (tratto da Cochrane.it).

Nel 1992 venne fondato il primo Centro Cochrane (ad Oxford, nel Regno Unito, culla della EBM) ed in seguito dal 1993 divenne la fondazione Cochrane Collaboration.

Nel 1994 un allora giovane medico di nome Alessandro Liberati ne comprese l'importanza e fondò il centro Cochrane italiano.

Il prof. Alessandro Liberati è mancato a soli 57 anni anni il 1 gennaio 2012, dopo una lunga malattia ma ha lasciato un gruppo italiano attivo nel collaborare e realizzare pubblicazioni internazionali.

Oggi la Cochrane Italia collabora a livello internazionale e per comprendere la complessità del lavoro svolto riporto la pagina Cochrane che descrive cosa fanno:

Cosa fa la Cochrane?

La Cochrane esiste affinché le decisioni sanitarie possano essere prese nel migliore dei modi. Nel corso degli ultimi 20 anni, la Cochrane ha contribuito, attraverso revisioni sistematiche, a trasformare il modo in cui vengono prese le decisioni riguardo la salute.

La Cochrane raccoglie e sintetizza le migliori evidenze scientifiche per aiutarti a prendere decisioni informate sulle strategie terapeutiche.

 A chi si rivolge la Cochrane?

La Cochrane è per tutti coloro interessati a utilizzare informazioni di alta qualità per prendere decisioni sanitarie. Che tu sia un medico o un infermiere, un paziente o un familiare, un ricercatore o un finanziatore, le prove di efficacia della Cochrane forniscono un potente strumento per migliorare la tua conoscenza sull’assistenza sanitaria e sul processo decisionale.

Tutti hanno un ruolo da svolgere – anche tu puoi partecipare.

Chi siamo?

Migliaia di collaboratori, provenienti da più di 130 paesi, lavorano insieme nella Cochrane per produrre informazioni sanitarie affidabili, accessibili, senza sponsorizzazioni commerciali e conflitti di interesse. Molti sono referenti internazionali nei loro settori: medicina, politica sanitaria, metodologia della ricerca, supporto a pazienti e familiari.

Tutti i collaboratori sono affiliati all'organizzazione attraverso gruppi Cochrane: gruppi di revisione relativi a particolari malattie o interventi sanitari, reti tematiche, gruppi interessati alla metodologia delle revisioni sistematiche e centri a cui fa capo una determinata zona geografica.

Perchè lo facciamo?

Oggi il lavoro della Cochrane è ancora più necessario di quanto non fosse 20 anni fa, quando è nata. Più aumenta l’accesso alle prove di efficacia, più aumenta il rischio che queste siano mal interpretate, soprattutto se i contenuti sono complessi, e diminuisce la probabilità che una qualsiasi persona possa ottenere da queste un quadro completo ed equilibrato.

Mai come ora la missione della Cochrane di fornire informazioni accessibili e affidabili per sostenere un processo decisionale informato è stata più importante e utile per migliorare la salute delle persone.

Tratto da: http://www.cochrane.it/it/cochrane

principi cochrane

http://www.cochrane.it/it/cochrane

 

Spesso si fa riferimento alle pubblicazioni della Cochrane internazionale pensando che siano lavori fatti solo da ricercatori che vivono in un mondo ideale, invece la Cochrane Italia c'è ed è un punto di riferimento, una dimostrazione che grazie all'impegno l'Italia è presente nelle pubblicazioni internazioni più importanti al mondo.

 

Bibliografia:

Alessandro Liberati

http://www.cochrane.org/

http://www.cochrane.it/

Pin It