linguedo monaco300x100

banner320X100

Oltre 250 infermieri si sono trovati al Kursaal di San Marino per una giornata intensa di eventi.

Molti i temi trattati, etici, finanziari, organizzativi, ricerca e pratici, dermatoporosi, Skyn tears ed anche contenziosi una giornata piena.

 

Vediamo se riesco a fare un  riassunto così a caldo.

La giornata inizia affrontanto gli aspetti generali della vita, da un punto di vista etico la vita del nostro assistito come influenza la nostra vita e noi la sua.

Poi entriamo nell'argomento lesioni, e subito una parola chiave, insufficienza cutanea, ovvero se l'epidermide è l'organo più grande che abbiamo, quando l'organismo è in crisi e adotta dei meccanismi di risparmio per favorire organi nobili, cuore e cervello alla pelle cosa succede è più suscettibile...

Poi confronti ed esperienze ma anche parole dette sottovoce le lesioni in fondo inziano dal PS dalla sala operatoria, durante i trasferimenti per imaging.

Quindi pausa e si riparte con i piedi per terra con l'intervento del dott. Antonino Cartabellotta che presenta il progetto salviamo il SSN che è scaturito dalla situazione economica e di differenze dei vari sistemi regionali che ci danno 21 SSN.

Quindi il dott. Massimo Rivolo che presenta la dermatoporosi, patologia dell'anziano con una frequenza alta ma spesso senza un nome tecnico io la chiamo pelle a carta velina che purtroppo è la cute tipica dove esordiscono le skyn tears.

dermatoporosi

Poi la presentazione del sito consulenzewoundcare.it a cura del dott.Fabio Bellini

La presentazione della ricerca qualitativa a cura della dott.sa Silvia Marcadelli che ne ha presentato le differenze con la ricerca quantitativa e l'importanza della riscoperta della ricerca qualitativa nel nursing.

E per chiudere due argomenti seri i maltrattamenti sugli anziani  e i contenziosi, con degli esempi di casi in cui si viene coinvolti.

I maltrattamenti sugli anziani sono un aspetto che non è approfondito in Italia eppure è una delle categorie di popolazione in crescita.

La casistica dei contenziosi hanno presentato alcuni casi e si cascava sempre in una carenza del PAI all'ingresso e la rivalutazione durante la degenze e la dimissione.

Una giornata di quelle piene che ti tengono sulla poltrona e quando vai a casa ti lascia tante idee che si accavallano perchè una ti sembra meglio dell'altra, che dire, ottimo.

 

Pin It