master online infermieri

News

Gli infermieri sono una realtà sempre più dinamica, cambiare rapidamente si, però perchè non raccontare le novità che verranno, la salute vista dal punto di vista degli infermieri.

corto maltese EBNQualche giorno fa leggevo il sito www.evidencebasednursing.it e ne ho scritto una breve recensione, nello sfogliare il sito ho visto la mail del prof. Paolo Chiari.

La tentazione è stata fortissima, perché non chiedergli un intervista via mail, detto e fatto. Non credevo, ma mi ha risposto subito, e ho preparato 3 domande, semplici.

Il gruppo #noisiamopronti con i suoi oltre 25.000 iscritti da ieri ha iniziato una raccolta di adesioni per una risposta al direttore di Repubblica Mario Calabresi.

L'iniziativa prende origine da un articolo di giornale scritto forse con leggerezza e presenta la nostra professione in modo molto semplicistico con solo 10 punti.

La raccolta firme è semplice basta dare la propria adesione con un commento sotto il post del gruppo #noisiamopronti.

Il forum della Leopolda è un momento di incontro fra esigenze e dinamiche degli utenti e dei professionisti, tanti gli interventi in programma fra oggi e domani.

NurseTimes NT è presente al forum per riproporci gli interventi degli spazi di discussione organizzati dagli infermieri, lo streaming Il ruolo dell’infermiere nel futuro. 

Il fumo è un potente cancerogeno noto per essere responsabile di un infinità di sofferenza a causa dei decessi causati, ma non basta il fumo causa danni anche alle persone che si hanno vicino siano essi familiari che colleghi.

E' del 2016 la linea guida della regione Toscana dal titolo "Linee guida di prevenzione oncologica Cancerogeni occupazionali: prevenzione ed emersione dei tumori professionali" che ha un capitolo dedicato al fumo passivo in ambiente di lavoro.

Il collegio IPASVI di Bologna organizza un pranzo di solidarietà per raccogliere fondi con l'obiettivo di acquistare un bene tangibile da inviare nelle zone terremotate.

Il pranzo solidale si terrà presso la mensa dell'Ospedale Sant.Orsola di Bologna il pranzo avrà un costo di 15 euro per gli adulti e 10 per i bambini.