master online infermieri

News

Gli infermieri sono una realtà sempre più dinamica, cambiare rapidamente si, però perchè non raccontare le novità che verranno, la salute vista dal punto di vista degli infermieri.

EasyNurse logoIeri, dopo gli impegni mattutini, ho avuto modo di incontrare Fabio e Cristiano i titolari di EasyNurse un occasione per uno scambio di idee su un app che si propone di facilitare il rapporto infermiere/paziente per quanto riguarda le prestazioni dirette erogate dagli infermieri libero professionisti.

La mia esperienza libero professionale è durata 5 anni e sul territorio non ci ho lavorato molto per diversi problemi pratici, problemi che EasyNurse si propone di risolvere.

Ma quali sono i problemi e quali le soluzioni? ...

home easy nurseIl nuovo portale che aiuta l’infermiere a raggiungere il paziente a domicilio. Senza intermediari

Una professione che vale oro. Secondo il Censis in Italia vi è un’alta richiesta di prestazioni infermieristiche domiciliari. Dati che stridono di fronte a una disoccupazione in crescita e sottooccupazione nel settore.

medicazione sensoriOgni giorno usiamo le medicazioni e ci siamo abituati a pensare che solo le grandi aziende possano fare medicazioni nuovi utili alla guarigione delle ferite, tanto che le chiamiamo avanzate.

Ma in ogni cosa c'è l'eccezione che conferma la regola e Google assegna un premio di 15.000 deollari ad una bambina di 13 anni che ha inventato una medicazione innovativa.

logo ANINANIN (Associazione Nazionale Infermieri in Neuroscienze) è una delle associazioni infermieristiche più attive nel panorama infermieristico, fondata 41 anni fa da allora ha fatto un lavoro di ricerca scientifica e pubblicazione di volumi che sono un fondamento per la nostra professione.

Lavora in rete ed è membro europea (EANN) e dell'associazione mondiale (WFNN) di neuroscienze. Un associazione che mette insieme esperienza, scienza e collaborazione per realizzare pubblicazioni, corsi e congressi di alta qualità. Due date...

corto maltese EBNQualche giorno fa leggevo il sito www.evidencebasednursing.it e ne ho scritto una breve recensione, nello sfogliare il sito ho visto la mail del prof. Paolo Chiari.

La tentazione è stata fortissima, perché non chiedergli un intervista via mail, detto e fatto. Non credevo, ma mi ha risposto subito, e ho preparato 3 domande, semplici.