master online infermieri

News

Gli infermieri sono una realtà sempre più dinamica, cambiare rapidamente si, però perchè non raccontare le novità che verranno, la salute vista dal punto di vista degli infermieri.

surgeon 4785104 1920

La psicosi è stata creata, forse involontariamente, dai media nazionali che di solito parlano di guerre, morti e disgrazie che quando vogliono fare informazione non riescono a trovare il tono giusto. 

Ci dovremmo porre una semplice domanda:  la mascherina quando si deve usare?

La confusione crea come risultato che le mascherine sono esaurite soprattutto quelle che devono essere utilizzate in ambito lavorativo.

luca benci

Ci ha lasciato Luca Benci, giurista conosciuto ed apprezzato nel mondo della sanità per la sua lunga attività formativa e divulgativa iniziata negli anni 90.

La sua attività divulgativa è stata trasversale grazie alla sua capacità di comunicare con semplicità concetti complessi; era  formatore attraverso i corsi, i seminari con ordini, provider e sindacati per proseguire come editorialista su quotidianosanità.it e autore di ebook liberamente scaricabili.

coronavirus mondo 9 feb

L'Università del Johns Hopkins ha creato una mappa che si aggiorna in tempo reale con i dati ufficiali e li trasforma in un grafico. Il grafico è fatto di tondi proporzionali fra loro e quindi se 1 caso è un puntino di 1mm 100 casi sarà più grande a seconda delle scelte del programma.

Il risultato grafico che hanno scelto è drammatico e favorisce solo un aumento sconsiderato delle paure della gente.

azienda ospedaliera sant andreaComunicato stampa a cura del Coordinamento Regionale Nursing Up Lazio

Sono profondamente offesa, ed arrabbiata come tutti gli infermieri che speravano in un assunzione.

Nel 2016 molti degli infermieri che ambiscono a lavorare nel Lazio, lessero l’ennesimo annuncio: “finisce l’era autonomi-partite IVA e/o stipendiati dalle coop”, ma anche “l’accreditamento esclusivamente ad aziende con dipendenti”.

Il 12 dicembre 2019 leggevo sul quotidiano sanità, l’annuncio del pregiatissimo D’Amato: “Concluso il maxi concorso. D’Amato: “Sono 258 i vincitori e 7.472 gli idonei”. Il concorsone mirato a selezionare infermieri, che avrebbe dovuto essere veloce, saltando la pre selezione.

biblioteca archiginnasio bologna

La natura del dolore cronico nella sua varietà e complessità è stata discussa a Bologna il 25 e 26 ottobre 2019, le relazioni hanno presentato le tipologie di dolore e le strategie per cercare di arrivare ad una soluzione che migliori la qualità di vita del paziente.

Il dolore cronico coinvolge 1 europeo su 5 e vista la dimensione del problema l'apertura del convegno è stata effettuata dal  dott.Joop Van Grivensven presidente della PAIN Alliance Europe.