Vacanze wellness: le terme più belle d'Italia e d'Europa per un weekend all'insegna del relax

Vacanze wellness

Secondo alcune statistiche, il 2024 sarà l'anno del turismo lento e incentrato sul wellness.

Sempre più persone decideranno di partire per staccare la spina e rigenerare mente e corpo, disconnettendosi dalla realtà e lasciandosi alle spalle pensieri, lavoro e preoccupazioni. Se anche tu sei tra queste, eccoti alcune destinazioni che puoi raggiungere per trascorrere qualche giorno di riposo e relax assoluto. Dove? Alle terme, ovviamente!

Perché andare alle terme: qualcosa che va oltre il relax

Andare alle terme è un ottimo rimedio per chi è costantemente sottoposto a stress, tensione e sforzo sia fisico sia mentale. Oltre al fatto che è sempre un bene concederti del tempo per te e staccare la spina, in realtà ci sono dei motivi ben specifici del perché andare alle terme di tanto in tanto.

Quando inizi a percepire i sintomi della stanchezza, quando pensi di aver bisogno di una coccola per ricaricarti e quando pensi di stare per arrivare al limite massimo di sopportazione dello stress, dovresti pensare sul serio di trascorrere qualche ora alle terme. Tra i benefici oramai certi delle acque termali troviamo infatti:

  • riduzione dello stress
  • miglioramento delle vie respiratorie
  • miglioramento della circolazione del sangue
  • miglioramento dell'umore
  • aumento della salute e della luminosità della pelle.

Quando deciderai quale città termale raggiungere questa primavera, quindi, ricordati che non lo stai facendo solo per puro divertimento e per una semplice vacanza: lo stai facendo in primis per te. 

Fatta questa premessa doverosa, continuiamo il nostro viaggio alla scoperta delle migliori terme tra le quali scegliere.

Le 5 terme più belle da raggiungere in Italia e in Europa

Che sia estate o che sia inverno, poco importa: andare alle terme è sempre una buona idea! Se parliamo da un punto di vista prettamente turistico, forse la primavera è la stagione migliore per passare un weekend alle terme. L'afflusso delle persone è infatti minore rispetto il periodo estivo, e anche chi soffre particolarmente il freddo potrà godere di questa esperienza, rilassante come poche altre. Ecco, quindi, dove andare in un fine settimana, in Italia e in Europa.

1.Le terme di Saturnia, in Toscana

Partiamo dal nostro Bel Paese. Se vuoi concederti un weekend alle terme non puoi non considerare quelle più famose d'Italia. Parliamo delle terme di Saturnia, in Toscana, costituite in realtà da tre diversi complessi: le Cascate del Mulino, il Parco termale di Saturnia e il Terme di Saturnia Natural Spa & Golf Resort.

Le Cascate del Mulino sono la parte più suggestiva e anche l'unica completamente gratuita. Queste piscine sono sostanzialmente quelle che vedi di solito nelle pubblicità e nelle brochure turistiche, quelle che si trovano ai piedi di un vecchio e scenografico mulino. Gli altri due complessi sono invece a pagamento. 

2. Baia di Sorgeto ad Ischia, in Campania

L'isola di Ischia, al largo delle coste napoletane, è una delle più belle delle Flegree. Si tratta di un'isola di origine vulcanica, per cui non è strano trovare da queste parti tantissime sorgenti termali. Una di queste è la Baia di Sorgeto, un luogo meraviglioso dove puoi immergerti gratuitamente e tutto l'anno. L'acqua della Baia di Sorgeto raggiunge persino i 37°C, per cui puoi concederti un bagno anche in pieno inverno. Non stupirti se troverai tanta gente: questo è uno dei luoghi più amati dell'isola.

3. Le terme di Budapest, in Ungheria

Pare che Budapest sia la città con più terme al mondo. Le più famose sono quelle di Széchenyi, dotate di 3 piscine interne e 10 esterne la cui acqua raggiunge i 40°C. Sono frequentate in ogni stagione dell'anno, soprattutto nei fine settimana estivi: ecco perché la primavera potrebbe essere il momento giusto per farci un salto. In ogni caso, queste non sono le uniche: se cerchi qualcosa di più appartato puoi scegliere di andare anche alle terme Gellért o ai bagni turchi di Rudas e Velj Bej.

4. Le terme di Bucarest, in Romania

Quelle di Bucarest sono le terme più grandi d'Europa. Fanno parte anche di un bellissimo centro botanico circondato da più di 1.500 palme e 800.000 piante esotiche davvero scenografiche. Le trovi a circa 15 chilometri di distanza dalla capitale e, nonostante i prezzi non proprio economici, vale davvero la pena concedersi qualche ora immersi nelle vasche che raggiungono i 33°C. In totale ci sono otto vasche, dove puoi anche fermarti a bere un drink. Insomma, non vedrai facilmente terme più belle di queste.

5. Blue Lagoon, in Islanda

Secondo il National Geographic, il Blue Lagoon islandese è una delle 25 meraviglie del mondo. E non si può che essere d'accordo! Si tratta infatti di una meravigliosa piscina d'acqua calda e vaporosa, rigorosamente a cielo aperto e circondata dalla natura tipica dell'Islanda. La trovi a circa 39 chilometri di distanza da Reykjavík ed è una delle località geotermali più note e spettacolari al mondo.

Adesso che conosci in linea di massima i benefici delle terme e quali sono le più belle da raggiungere in Italia ed Europa, non ti resta che prenotare la tua vacanza e partire!

 

Foto di Kati da Pixabay

Formazione, corsi e FAD gratuiti

Il Corso FAD gratuito per infermieri dal titolo "Esercizio Fisico nella malattia renale...
Il delirium del paziente è stato un argomento discusso in occasione del 19° Congresso...

Studenti, letture consigliate

15 Maggio Patologie
L'ascite, dal greco "askos" che significa sacco, è una condizione medica caratterizzata...
03 Maggio Patologie
Neisseria meningitidis (il meningococco) è un batterio Gram-negativo che colonizza in...

Concorsi appena pubblicati