Nella notte un attacco disumano contro i cittadini, un azione che merita solo di essere condannata e merita una risposta decisa.

Parigi attaccata in più punti, un attacco che ha avuto come obiettivi i nostri luoghi quotidiani, lo stadio, la pizzeria, il concerto.

Oltre 120 morti e centinaia di feriti, alcuni video sono già su youtube.

Terroristi armati, terroristi suicidi e alcuni in fuga, tutti i TG danno aggiornamenti continui.

 

 

 

 

 

Se il terrore pensa di aver vinto i francesi sono subito in azione, non parlo delle forse speciali e dell'esercito ma dei cittadini dei franchesi che all'uscita dallo stadio cantavano l'inno, dei cittadini che hanno aperto le porte ai passanti che sarebbero restati allo scoperto, dei parigini che alla mattina vanno a sostenere i poliziotti che hanno passato la notte in strada.

Questa è la reazione decisa di una città di un popolo colpito.

 

Log in to comment