banner320X100

Offerta lavoro in Germania, Esperti o neolaureati

Tanti giovani, tanti minori fumano.

Per sapere quanti basta andare nelle scuole superiori nell'ora della ricreazione e cercare di capire dove si nascondono a fumare, in alternativa hanno vere e proprie aree fumatori illegali.

Non voglio fare la paternale ai fumatori è una battaglia persa, ma ai genitori e come genitore/i di minori alle scuole superiori sapere che il ragazzo/a inizia a fumare e ha una prospettiva di vità libera da malattia di forse altri 20 anni, non vi fa male?

Un giovane di 15 anni che è ancora nella fase delle sviluppo ha dei tessuti sensibili alle sostanze irritative e cancerogene e quindi la possibilità che dopo 20 anni abbia dei deficit polmonari e che a 45-50 anni muoia per cancro è reale.

Ma sapere già oggi che nostro figlio potrebbe morire a 45-50 anni non fa male al cuore?

Un età in cui a 45 anni si dovrebbe vedere il proprio figlio laurearsi o sposarsi e invece il disastro.

Morire di cancro o di malattia polmonare è poi drammatico, si muore soffocati nel giro di settimane incapaci di muoversi perchè si manifesta una fame d'aria angosciante, che è manifesta ad ogni piccolo movimento.

Qualcuno ci potrà fare qualcosa?

Non credo, se l'imput al fumo arriva nella fase da adolescente dove si instaurano le amicizie e i momenti più importanti e significativi che verranno ricordati per tutta la vità, il fumo sarà sempre presente e non se lo toglieranno più.

Poi gli adolescenti sono facilmente suggestionabili, tipiche le scene che due dopo aver fatto sesso si mettono a fumare e quindi l'imprint fumo=sesso da fighi... ma perfavore chi vorrebbe nella camera da letto del fumo puzzolente e una donna/uomo che puzza di cenere... solo un fumatore che non sente più quanto puzza... meglio si facessero una doccia.

Comunque se non hanno l'imprinting della televisione che è un ottimo veicolo pubblicitario, mentre internet non lo è, dicevo, l'imprinting arriva dalla scuola, l'adolescente è in un ambiente di apprendimento e nella ricreazione può andare nella zona fumatori e apprendere.

Ma quanti genitori lo sanno? Tutti? E quanti farebbero una segnalazione ai vigili?

Eppure come genitori ci sentiamo le lamentele della scuola sull'uso dei cellulari.

Avete dei figli alle scuole superiori?

Indagate discretamente e chiedete se nella ricreazione loro o altri fumano e se si devono nascondere o hanno un area "riservata" un semplice sondaggio, è potete condividerlo con tutti e scriverlo nel box sotto.

Pin It