master online infermieri

Salute

L'attenzione alla salute del proprio assistito è una priorità per l'infermiere, ci sono diversi ambiti in cui intervenire.

L'infermiere può raccontare il proprio punto di vista sulla salute nei diversi ambiti, ne vediamo alcuni...

 

La malattia di Alzheimer è la più comune causa di demenza. Si tratta di un processo degenerativo cerebrale che causa un declino progressivo e globale delle funzioni intellettive associato ad un deterioramento della personalità e della vita sociale. L'esordio è a carattere "insidioso".

Purtroppo, la sua ampia e crescente diffusione nella popolazione, l’assenza di una valida terapia e l’enorme impatto in termine di risorse necessarie, la rendono una delle patologie a più grave impatto sociale del mondo.

 

Mondialmente parlando , lo stroke (l’ictus cerebrale) è la seconda più comune causa di morte.

La maggior parte degli strokes sono di tipo embolico e la fibrillazione atriale (FA) occupa il primo posto tra “i fornitori” di emboli. Si stima che circa il 4% della popolazione generale sia affetta da FA e che solo negli Stati Uniti, ogni anno si registrano 60.000 nuovi casi.

 

“Abiliti” sviluppato da IntraPace (California) è un piccolo pacemaker, dispositivo impiantabile nello stomaco (attraverso una procedura chirurgica laparoscopica minimamente invasiva).

 

In ospedale il lavoro dell'equipe di reparto è organizzato sul ricoverato e le sue problematiche, ci sono tantissime persone che ci lavorano, il medico, il coordinatore, l'infermiere, l'oss, l'ausiliario e tante persone e servizi che ruotano attorno al reparto.

Chi si trova ricoverato o chi visita un familiare e vede dell'attività ha voglia di provare ad interagire ma per evitare che questo sia un esperienza inutile è necessario usare alcuni accorgimenti...

La febbre o iperpiressia è un rialzo della temperatura corporea è un evento importante che si manifesta inaspettatamente durante il ricovero ma è tutto lì solo un numero in una scala, possiamo dire qualcosa di più?

Penso di si, premetto che non ho la verità a portata di mano e che non possiamo fare tutti gli esempi, però possiamo scrivere di una chiacchierata sulla febbre.

E' la notizia dell'Estate 2011 l'infermiere è un essere umano e si può ammalare, un evento senza precedenti, distrutta definitivamente l'aura protettiva che si credeva circondasse gli infermieri e tutti gli operatori sanitari e li rendesse immuni a qualsiasi cosa.

E adesso il panico e controlli a tappeto per gli operatori ma i visitatori e i parenti?

E' vietato fumare, quante volte lo leggete entrando in ospedale.

E' il cartello più letto più affisso, eppure si fuma molto in ospedale e se avessi 1 centesimo per ogni cartello sarei più ricco di Bil Gates.

Fumare crea dei danni enormi e dei paradossi normativi non indifferenti...

Quando una persona entra in ospedale si trova spaesato soprattutto se entra per la prima volta in quell'ospedale.

Così come mi sento io se vado in un ospedale a trovare un amico.

Ma ci sono alcuni piccoli trucchi e accortezze da tenere presenti...

Sottocategorie

Non è un controsenso parlare di salute in ospedale proprio perchè in ospedale ci sono le persone più fragili.

Attenzioni per la sicurezza o riduzione dei rischi per la salute, nei casi più seri li indichiamo come [Alert]

Gli infermieri sono una realtà sempre più dinamica, cambiare rapidamente si, però perchè non raccontare le novità che verranno, la salute vista dal punto di vista degli infermieri.

Le malattie raccontate in modo semplice.

In preparazione....La cura del proprio benessere