PICC

Il PICC è l'abbrevizione di, peripherally inserted central catheter, ci sono due traduzioni utilizzate frequentemente, catetere centrale ad inserzione periferica o catetere centrale inserito perifericalmente.

In entrambi i casi il PICC è un catetere che entra da una vena periferica e ha l'apice in prossimità della vena cava superiore. Il PICC offre le stesse prestazioni di un CVC.

Il PICC ha avuto un esordio contrastato a causa della mancanza di dati e di analisi approfondite, in Italia dal 2003 ha conosciuto una crescita continua grazie alla preziosa attività di divulgazione del GAVECELT.

Lo sviluppo della tecnica del impianto e gestione del PICC si è modificata da tecnica mista che vedeva medico e infermiere a tecnica di impianto a gestione infermieristica.

Il PICC ha un impianto variabile, con un approccio tecnologico di base se l'inserzione avviene dalla cubitale mediana all'utilizzo di un ecografo da parte di un infermiere per reperire l'accesso venoso dal bicipite.

In queste news brevi riflessioni e suggerimenti.

Torna alla lista tags e scorri per trovare quello che preferisci.

  • picc portIl simposio Vygon è stato uno dei pochi che ho seguito, purtroppo erano in contemporanea e non si potevano seguire tutti, ma ho scelto bene. Ho visto tre relatori che si sono susseguiti portandoci a contatto prima con gli aspetti generali, poi lo specifico dell'impianto e quindi la presentazione di una tipologia di PICC associato al Port.

    Tre relazioni che con piacere Vygon ci ha consentito di lasciarvi scaricare.

  • nedleless piccolaLa linea guida più aggiornata sulla gestione degli accessi vascolari è stata pubblicata nel gennaio 2016 dal Journal of Infusion Nursing, questa linea guida ha una serie di raccomandazioni sui connettori senza ago, che spesso non traduciamo e chiamiamo needlefree connectors o tappini a pressione, senza ago o in altri modi.

    (Le raccomandazioni sono state tradotte dal GAVECELT ma nella straduzione hanno tradotto standard con norma e non è la stessa cosa quindi rimetto standard che si capisce benissimo).

  • colla obiettivoIl titolo è un poco fantasioso ma la colla in cianoacrilato, colla isoacrilica, oppure più semplicemente "la colla" è un prodotto concreto che se a rigor di logica ha delle potenzialità, nell'utilizzo reale che riescono a manifestarsi al 100%.

    Tante volte abbiamo avuto in mano prodotti che avevano una base teorica, ma che poi dal lato pratico qualcosa non andava, con la colla, l'efficacia e la semplicita di utilizzo, ne fanno un prodotto dagli ottimi risultati che a ancora ampi margini di utilizzo e diffusione nella pratica infermieristica.

  • spilla picc dayLe novità proposte oggi al X PICC day, Roma 2016, partono subito con la presa di distanza dai comportamenti improvvisati per evidenziare la necessità di un impianto d gestione dei CVC da operatori addestrati. Lo sanno bene gli oltre 1000 partecipanti, compreso il sottoscritto, che oggi si sono trovati di fronte al più grande evento monotematico dedicato ad un presidio con un pubblico multiprofessionale, infermieri e medici insieme a fare il punto della situazione.

    Fra le  tante discussioni, un aspetto mi ha colpito, la ricerca di un fattore responsabile delle complicanze è inutile, le complicanze sono dovute a fattori ed eventi multifattoriali, la loro comparsa dipende da elementi non ben determinabili perchè, come dire, agiscono insieme e si nascondono a vicenda .

  • gavecelt newIl 30 novembre ci sarà a Roma il X PICC day, la giornata farà il punto su di un sistema venoso centrale che negli ultimi anni ha avuto dei cambiamenti legati ad un innovazione tecnologica legata al concetto di miglioramento continuo.

    Il dott.Pittiruti cura l'organizzazione ed il programma del X PICC day (LINK 878Kb) e quindi gli propongo due domande, un anteprima e cosa aggiunge il PICC Day a ciò che si trova nei libri.

  • gavecelt newCari amici e colleghi,

    Come sapete, si è svolta a Lisbona il 22-24 giugno la IV edizione del congresso mondiale sugli accessi venosi WoCoVA, in cui ha avuto particolare peso la partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti italiani nel campo degli accessi venosi, ben noti a chi di Voi frequenta i congressi GAVeCeLT (Roberto Biffi, cui è stata affidata la lettura magistrale di inaugurazione del congresso, Sergio Bertoglio, Daniele Biasucci, Paolo Cotogni, Antonio LaGreca, Massimo Lamperti, etc.).

  • X PICC day RomaIl "X PICC Day" è una riunione monotematica annuale dedicata ai PICC e ai Midline, è l'evento realizzato dal GAVeCeLT dedicato allo studio degli accessi venosi centrali.

    Gli eventi realizzati dal GAVeCeLT sugli accessi vascolari sono caratterizzati da un contenuto tecnico scientifico di qualità.

    Lo sviluppo delle conoscenze e delle tecnologie legate ai PICC è in continua crescita e per questo una giornata dedicata di approfondimento, utile per chi vuole saperne di più o per chi già fa parte di un PICC team. 

    L'evento si terrà a Roma il 30 novembre 2016, nei giorni precedenti il 28-29 si svolgeranno dei corsi a numero chiuso.

     

      

  • Il 20-21 giugno 2016 a Lisbona si terrà il corso istruttori PICC durante il PICC Academy Network (PAN) collegato al World Congress Vascular Access, (WoCoVA) che si terrà subito dopo dal 22 al 24 giugno.

    Due eventi consecutivi offriranno 5 giorni di approfondimento sugli accessi vascolari.

  • Spesso una critica che viene fatta al PICC è che il lungo percorso di risalita verso la vena cava superiore sia origine di attrito e quindi di irritazione della vena con una conseguente attivazione di processi che portano a tromboflebite.

    Un video del canale youtube Arrow Vascular Access fa una ricostruzione degli effetti di una punta tagliata a mano verso una punta atraumatica già presente nel catetere venoso centrale.

  • gavecelt newCari amici e colleghi,

    Come già sapete, l'appuntamento nazionale annuale del nostro gruppo si è tenuto a Milano in data 1-3 dicembre (IX PICC Day e IX Congresso GAVeCeLT - guarda il video), incontrando il maggior successo nella storia degli eventi GAVeCeLT sia in termini numerici - più di mille partecipanti - che in termini qualitativi, visto l'alto livello di tutte le presentazioni (che sono ora disponibili a tutti, nella sezione Biblioteca del nostro sito). 

  • picc day milano

    Il IX PICC day promosso dal GAVeCeLT si è tenuto ieri a Milano, una giornata che a occhio a visto oltre 500 partecipanti, nella sala c'erano solo posti in piedi per un evento di portata internazionale.

    All'esterno la presentazione dei device e del loro corretto utilizzo ma anche un esposizione degli effetti di un utilizzo scorretto.

  • piccLe linee guida EPIC3 e SHEA/IDSA PRACTICE  E RECOMMENDATION sono state realizzate nel 2014 e tradotte a cura del team del GAVeCeLT.

    Due linee guida che portano delle novità date dal fatto che entrano nel dettaglio e concettualmente si aprono a più opzioni, questa cosa è raccomandata in alternativa questa.

  • piccABSTRACT: Tesi di Laurea in Infermieristica “L’uso del PICC nel trattamento del paziente affetto da Fibrosi Cistica”

    Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli studi di Bari “Aldo Moro” Autore: Editori Paolo Data: Ottobre 2014 

  • La domanda se la sono posta 3 medici del Michigan dopo che utilizzando un PICC si sono trovati un elevato numero di complicanze, un tipo di PICC noto anche in Italia.

    I medici hanno presentato un poster con dati veramente allarmanti che richiedono uno studio epidemiologico serio ma anche consentono di porsi delle domande importanti dalla valutazione degli studi alle complicanze...

  • piccCVC a valvola possono essere molto diversi fra loro, PICC, tunnellizzati o Port-a-cath, ma come funziona una valvola di GROSHONG®?

    E' il classico caso dove un immagine vale più di 1000 parole.

  • piccIl PICC è un catetere centrale ad inserzione periferica il cui utilizzo ha conosciuto una grande diffusione in questi ultimi anni grazie alle caratteristiche del catetere e alla realizzazione di corsi per l'impianto e la gestione del PICC a cura del GAVeCeLT.

    Ma se un paziente con il PICC ha la necessità di farsi vedere da un esperto per domande e dubbi dove lo trova?

  • tegadermUna medicazione in pellicola di poliuretano con un idrogel trasparente a base di clorexidina gluconato una scelta veramente intelligente.

    Il video mostra le fasi della medicazione e la semplicità di utilizzo...

  • Il 13 marzo ad Acquaviva delle Fonti (Bari) si terrà il corso di aggiornamento dal titolo "Corso Base Teorico Pratico per il posizionamento ECO/ECG guidato del PICC".

  • La newsletter di Dicembre 2014 del dott.Pittiruti è suddivisa in 2 parti, la prima fa il punto sull'attività e l'impegno del GAVECELT nel 2014 e anticipa gli argomenti di lavoro del 2015.

    La seconda parte è quella tecnica, e risponde alla domanda, quale materiale per i PICC?

  • Una delle tecnologie sicuramente efficaci per il mantenimento della antisepsi del sito di emergenza di un catetere venoso centrale è costituita dai sistemi a lento rilascio di clorexidina.

    Il precursore di tali sistemi è stato il feltrino in poliuretano a rilascio di clorexidina ('chlorhexidine releasing sponge dressing'), di cui abbiamo già trattato nella newsletter di luglio-agosto, la cui efficacia è stata validata oramai da molti studi e meta-analisi degli ultimi dodici anni, al punto che è stato inserito nelle linee guida del CDC di Atlanta del 2011 e dalle linee guida EPIC del 2014 come presidio raccomandato per la prevenzione delle infezioni catetere-correlate.