Normative e sentenze

Norme e leggi del settore infermieristico, ma anche raccolte di articoli su diversi argomenti, ferie, 150 ore ecc..

Inoltre anche le sentenze che hanno un interesse per il quotidiano dell'infermiere.

  • L'assicurazione RC professionale o colpa grave è obbligatoria e dovrebbe diventarlo da Agosto 2014.

    Andando a vedere gli articoli di riferimento nascono degli obblighi sia per il dipendente pubblico che privato dato che le norme riportano il termine professionista in generale non fanno un distinguo se con p.iva o dipendente... e quindi?

  • Attraverso i servizi INPS online è possibile chiedere di essere il familiare che usufruisce dei permessi per un familiare certificato secondo la legge 104/92.

    logo inpsLa richiesta del pin per l'accesso può essere effettuata senza fretta dal domicilio oppure attraverso gli uffici INPS in un attimo, poi viene il difficile chiedere il permesso online.

    O ci si rivolge a un patronato oppure si segue la procedura online...

  • L'infermiere non può certificare è quanto riporta una circolare sul DL101 del 31 agosto 2013, convertito in legge a ottobre.

    La circolare del dipartimento della funzione pubblica è uscita a febbraio 2014 e chiarisce alcuni aspetti e libera l'infermiere dalla certificazione della presenza dell'assistito.

  •  

     

    Orario di lavoro: la Commissione deferisce l'Italia alla Corte di giustizia per il mancato rispetto della normativa dell'UE nei servizi di sanità pubblica

    La Commissione europea ha deciso di deferire l'Italia alla Corte di giustizia dell'Unione europea per non aver applicato correttamente la Direttiva sull'orario di lavoro ai medici operanti nel servizio sanitario pubblico. Attualmente, la normativa italiana priva questi medici del loro diritto a un limite nell'orario lavorativo settimanale e a un minimo di periodi di riposo giornalieri.

  • E' di questi giorni nel web alcuni titoli di solidarietà verso due colleghe ritenute colpevoli di lesioni gravi per la fuoriuscita di un farmaco durante l'infusione con pompa infusionale in una vena periferica.

    Non sono d'accordo mi sembra solo una situazione equivoca di negligenza e/o superficialità o di errata valutazione visto forse l'orario. Alcune premesse...

  • L'equivalenza dei crediti ECM FAD con quelli non FAD è stata presentata a febbraio dalla CNFC ed è stata accolta subito come con clamore facendo attenzione a solo a cosa volevamo come infermieri guardando al significato nel suo complesso.

    La riflessione è emersa grazie a aleale con una domanda banale, che poi non è... e per rispondere ho cercato i riferimenti nel web avendo dubbi e perplessità...

  • Il codice deontologico è un documento che affronta i diversi aspetti dell'agire professionale dell'infermiere, dai principi generali, ai rapporti con l'assistito e i colleghi.

    Tanti gli ambiti che affronta alcuni discussi altri discutibili....

  • Nel portale dell'Agenzia Sanitaria e sociale dell'Emilia Romagna c'è un sito rinnovato con numerosi contenuti per l'accreditamento delle strutture sanitarie.

    L'Emilia romagna assieme ad altre è una delle regioni trainanti della cultura del processo di accreditamento delle strutture sanitarie, nel sito rinnovato i contenuti aggiornati per orientarsi e capire cosa ci si deve aspettare durante la valutazione...

  • Il codice deontologico è stato aprrovato nel gennaio 2009 e presentato ufficialmente nel febbraio 2009 al XV Congresso Nazionale IPASVI di firenze.

    Il codice deontologico è un punto di riferimento per la professione infermieristica, quindi vi riporto il codice pubblicato nel sito IPASVI, la differenza è che chi lo desidera può mettere i commenti nel box a piè di pagina.

  • Soggetti interessati coloro che esercitano attività libero professionale con le seguenti modalità, i titolari di rapporto di collaborazione coordinata e continuativa, i titolari di contratto a progetto, i componenti gli organi di amministrazione e controllo di Studi Associati e Cooperative, i componenti gli organi di amministrazione e controllo dei Collegi Provinciali IPASVI qualora svolgano contestualmente attività di lavoro di autonomo (attrazione del reddito nella sfera libero professionale), i collaboratori occasionali di cui all’art. 61, comma 2, D.Lgs. 276/2003.

    Il tutto è retroattivo al gennaio 2012...

  • Il caso di Franco Mastrogiovanni fece scalpore per la crudezza delle immagini di un uomo legato fino al sopraggiungere della morte.

    Un caso che ci aveva lasciato tutti sbigottiti, come è possibile, poi la sentenza gli infermieri innocenti... perchè, cosa è successo...

  • Le 150 ore sono una conquista importante per il diritto allo studio dei lavoratori, un diritto che nasce negli anni 70 con lo staturo dei lavoratori.

    Gli aspetti normativi risalgono al D. P. R. 23 agosto 1988 n° 395, ma nello specifico per gli infermieri della sanità pubblica, le 150 ore sono regolamentate a partire dal CCNL integrativo del 20 giugno 2001.

    Il CCNL da indicazioni generali importanti...

  • La procura ha condannato 6 infermieri per abuso della professione perchè non erano iscritti al collegio ma non basta hanno contestato lo stesso reato ai dirigenti in quanto responsabili.

    Se i maliziosi pensano chissà in quale ASL del SUD sarà successa una cosa così vi tolgo il dubbio la notizia la riporta la Tribuna di Treviso...

  • Molte volte il ricovero programmato di un paziente si svolge da manuale e va tutto come programmato.

    Quando ci sono degli imprevisti tipo vomito, diarrea, febbre, dolori vari, tutte queste situazioni richiedono di documentare l'evento per iscritto. 

    Indipendente dal tipo di evento è possibile strutturare una sequenza di informazioni che sia standardizzata?

    Io faccio così...

  • Riprendo il post realizzato il 6 Agosto 2009 da Mauro 76 su foruminfermieri.it l'argomento mobilità compensativa ha cambiato recentemente alcuni aspetti normativi.

    C H I A R E Z Z A sulla Mobilità Volontaria dei Pubblici Dipendenti non Dirigenti del Comparto Sanità.
    (Riporto dal forum questo splendido intervento di mauro76)

  •  

    Diritti del malato?

    Sempre da tenere a mente, di seguito la news da cittadinanzaattiva onlus.