Normative e sentenze

Normative e sentenze

Norme e leggi del settore infermieristico, ma anche raccolte di articoli su diversi argomenti, ferie, 150 ore ecc..

Inoltre anche le sentenze che hanno un interesse per il quotidiano dell'infermiere.

  • Marzo 2015 vedrà 3 corsi, approfondimenti di aspetti diversi fra loro ma tutti uniti dalla professione infermieristica.

    "La documentazione sanitaria: la documentazione sanitaria: aspetti giuridici, deontologici e operativi"," Medici e professioni sanitarie Ruolo, responsabilità, competenze avanzate", "Responsabilità professionale delle professioni sanitarie e tutela assicurativa 10 crediti formativi Accreditato per tutte le professioni"...

  • penalistiL'evento in estrema sintesi, un paziente deve fare un intervento chirurgico, il medico lo visita e non riporta che è allergico ad un antibiotico, viene poi ricoverato e va in sala operatoria quindi l'infermiere di sala gli somministra l'antibiotico fatale e il paziente muore.

    Il/la Capo Sala (coordinatore di reparto) ritenuto colpevole, fa ricorso ma il verdetto è confermato dalla corte di Cassazione, cosa è successo?

  • Il 6 febbraio su Quotidianosanita.it il comunicato di Anaao Assomed "Orario lavoro. Parte “maxi risarcimento” dei medici per il mancato “riposo”", dopo anni di sollecitazioni hanno ottenuto il riconoscimento delle anomalie della turnistica dei dirigenti medico da parte della comunità europea e quindi partiranno i ricorsi.

    Obiettivo avere un indennità ma questa azione potrà fare da apri pista anche per gli infermieri?

  • Il caso, nel 1997 durante un parto manca uno strumento che avrebbe consentito di decidere per un cesareo, i medici presenti causano un danno al nascituro.

    Processo e arriva alla Corte di Cassazione la sentenza nell'ottobre 2014.

  • concorso oraleQuando ho ripreso a fare i concorsi ero entusiasta poi il buon senso mi ha frenato, perchè chiamano in modo diverso qualcosa che fa riferimento agli stessi articoli di legge?

    Mi avevano confuso e ci vuole poco, poi le regole ferre dei concorsi che dicono se manca questa firma fuori, se manca questo niente, mi avevano impietrito, allora ho cercato di capire cosa sono quei due documenti fondamentali.

  • Ci sono novità interessanti dalla legge di stabilità, l'elenco è lungo ma molte novità ci riguardano e interessano sia per chi lavora come libero professionista, dipendente privato, o dipendente pubblico.

    Le novità belle sono poche mentre le novità non belle sono tante, tipo il blocco dei contratti pubblici e l'aumento delle tasse per i minimi.

  • Può capitare di pensare qualcosa del tipo, "per pagare meno tasse faccio una prestazione occasionale per un datore di lavoro, se prendo meno di 5000 euro sono a posto con tutti".

    Il problema è che quello definito come lavoro occasionale ha una sua nomenclatura e se l'infermiere fa lavoro occasionale deve pagare ENPAPI?

  • formazioneIl codice deontologico non è stato pensato e scritto per internet, eppure dato che una sua parte affronta temi riguardanti i rapporti fra infermieri quando due persone si identificano come infermieri e si confrontano su temi infermieristici lo si deve applicare?

    Nelle discussioni su internet si scrive in fretta, male, si scrive come si parla ma per questo i fraintendimenti sono all'ordine del giorno.

  • Il debito formativo per il triennio 2011-2013 ha avuto una forma di condono, mentre per chi ha acquisito dei crediti c'è un premio nel triennio 2014-16.

    Se la novità è la possibilità di acquisire meno crediti secondo la tabella, il certificato di acquisizione dei crediti sarà attivo al termine del triennio.

  • Il 4 novembre sul sito AGENAS è stata pubblicata la determina CNFC in materia di crediti formativi ECM (23 luglio 10 ottobre), affronta diversi argomenti, fra questi i crediti ECM acquisitibili in FAD.

  • Per il triennio 2014-2016 i crediti ECM acquisibili con la formazione a distanza (FAD) sono il 60% i criteri che regolamentano questo aspetto sono riportati nel documento "Criteri per l'assegnazione dei crediti alle attività ECM approvato dalla Commissione nazionale per la formazione continua il 13 gennaio 2010".

  • Il profilo OSS è stato deciso nella conferenza stato regioni del 22 febbraio 2001, in ambito lavorativo l'OSS è una figura di supporto importante e spesso come infermieri una volta decise le attività non ci preoccupiamo molto da dove deriva la fonte normativa. Nei concorsi come ad esempio la preselezione di Vicenza una domanda sull'OSS c'era e probabilmente ci sarà anche negli altri vista l'importanza crescente nell'organizzazione delle attività di reparto. 

    A Vicenza hanno chiesto:

  • diritto infermieri   Il cambio della divisa degli infermieri in ambito lavorativo è equivalente al cambio della tuta di lavoro che in pratica vuol dire, si timbra la presenza e si è in orario di servizio, quindi ci si cambia e si va a lavorare. Adesso invece, tutti gli infermieri, timbrano anche 15 minuti prima, si cambiano e sono in reparto dall'orario che viene considerato lavorativo.

    Se ci fosse stato tolto un diritto che fare?

    AADI ha fatto ricorso e ha vinto, vi ripropongo il comunicato AADI a cura del Dott. Carlo Pisaniello...

  • mobbing infermiere   Il mobbing infermieristico è il nuovo libro del prof. Mauro di Fresco, presidente dell'Associazione Avvocatura di diritto Infermieristico e autore del libro "La professione infermieristica e la sua procedura disciplinare".

    Ammetto che non l'ho ancora acquistato, ho visto questa mattina su Amazon il libro e quindi vi ripropongo la presentazione...

     

  • Sono definiti Eventi Sentinella quegli eventi avversi di particolare gravità, che causano morte o gravi danni al paziente e che determinano una perdita di fiducia dei cittadini nei confronti del Servizio Sanitario. Definizione Min. Salute

  • Il Bonus Renzi di 640 euro è stato assegnato sulla base di alcuni parametri come il reddito annuo inferiore a 24-25.000 euro e come infermieri siamo al limite e tanti non li avranno, ma non nel privato.

    Gli infermieri con contratto AIOP hanno un integrazione del contratto nazionale con una trattativa di secondo livello che porta ad una defiscalizzazione fino a 3000 euro e quindi si rientra nel bonus, la normativa di riferimento...

  • Non rispondono di omicidio colposo medici e infermieri per la mancata sorveglianza continua del paziente psichiatrico.

    Vi ripropongo questo articolo tratto dal sito del giurista Luca Benci perchè è veramente interessante e soprattutto mette un inciso sulle responsabilità che hanno dei limiti ben definiti...

  • L'assicurazione RC professionale o colpa grave è obbligatoria e dovrebbe diventarlo da Agosto 2014.

    Andando a vedere gli articoli di riferimento nascono degli obblighi sia per il dipendente pubblico che privato dato che le norme riportano il termine professionista in generale non fanno un distinguo se con p.iva o dipendente... e quindi?

  • Attraverso i servizi INPS online è possibile chiedere di essere il familiare che usufruisce dei permessi per un familiare certificato secondo la legge 104/92.

    logo inpsLa richiesta del pin per l'accesso può essere effettuata senza fretta dal domicilio oppure attraverso gli uffici INPS in un attimo, poi viene il difficile chiedere il permesso online.

    O ci si rivolge a un patronato oppure si segue la procedura online...

  • L'infermiere non può certificare è quanto riporta una circolare sul DL101 del 31 agosto 2013, convertito in legge a ottobre.

    La circolare del dipartimento della funzione pubblica è uscita a febbraio 2014 e chiarisce alcuni aspetti e libera l'infermiere dalla certificazione della presenza dell'assistito.