Lavoro infermieri

Lavoro infermieri

Il lavoro dell'infermiere si sta articolando sempre più, se da un lato si stanno sviluppando vertici con specializzazioni dall'altro chi si appresta ad iniziare si trova con delle difficoltà importanti per iniziare questa professione.

Idee suggerimenti e pareri per riflettere sull'approccio al mondo del lavoro in un 2013 in cui non è chiaro se c'è una crisi reale o solo una ristrutturazione delle aziende.

Torna alla lista tags e scorri per trovare quello che preferisci.

  • Laurea infermieristica come accesso ad Osteopatia

    Il diploma di osteopata è un corso post laurea e come requisito richiede almeno una laurea sanitaria di 1° livello, o titoli sanitari equipollenti.

    Un opportunita che amplia le possibilità professionali dell'infermiere, oggi la proposta formativa di Fulcro Istituto Osteopatico si realizza in un contesto ospedaliero.

  • Lavorare in Inghilterra, colloqui a Bologna, 14-15 ottobre

    medacs a bologna I recruitment di medacs cercano infermieri e saranno a Bologna per effettuare interviste per un offerta di lavoro a Bristol.

    La possibilità di effettuale un colloquio diretto offre la possibilità di un contatto diretto prima di fare una scelta importante come lavorare all'estero. vi ripropongo la mail che ho ricevuto...

  • Lavorare in UK, colloqui a Milano 23-24 settembre, salario 28-37.000 euro

    medacs recruitment uk Medacs Healthcare è alla ricerca di infermieri registrati in Italia per un gran numero di posti a tempo indeterminato nel Regno unito (NHS).

    Posizioni con salari da 28 a 37.000 euro. Le interviste si svolgeranno 23-24 Settembre a Milano per i posti di lavoro nel nord -ovest dell'Inghilterra. 

  • Lavorare nel Mondo con Emergency (retribuiti)

    Emergency adesso ha nella sua pagina delle offerte di collaborazione retribuita per periodi di 6 mesi, requisito è avere esperienza nell'assistenza e la lingua inglese.

    Le nazioni sono Afganistan, Sierra Leone, Sudan, repubblica Centrafricana...

  • Università Milano Bicocca, presentazione del lavoro in UK, con HCL

     

    L'università degli studi di Milano Bicocca nell'ambito del suo job placement ospiterà la presentazione di HCL-Permanent martedi 17 giugno.
    L'evento è rivolto a laureati e laureandi  di Scienze Infermieristiche.
    Per partecipare è richiesta la registrazione...
  • Un pezzo di Italia a Hereford

    Tutti da HCL Permanent sanno che il passaggio a un nuovo paese può essereun'esperienza scoraggiante. Da trovare un nuovo lavoro, ottenere la giusta sistemazione, aprire un conto in banca e farsi degli amici, i nostri consulenti hanno capito che lasciare tutto ciò che è familiare indietro può essere difficile .

    Ilaria daFirenze, Chiara da Ravenna, e Mattia da Roma sono tre infermieri italiani che HCL Permanent ha collocato a Wye Valley NHS Trust quasi tre mesi fa. Questo è quello che avevano da dire a proposito di venire a vivere e lavorare nel Regno Unito.

  • Lavorare in UK, che fare?

    Hai preso la decisione di trasferirti nel Regno Unito per perseguire la carriera infermieristica, ma cosa devi fare adesso?

    Il primo passo dovrebbe essere iniziare il processo di registrazione con il NMC (Nursing and Midwifery Council ) - ente britannico di registrazione per gli infermieri e le ostetriche, che è l'equivalente dell’IPASVI in Italia. Devi essere registrato con il NMC per poter esercitare la professione infermieristica legalmente,

  • Libera professione infermieristica, un Vademecum

    Il gruppo di lavoro per la libera professione infermieristica della Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI ha realizzato un importante documento per la libera professione infermieristica.

    Il Vademecum è un punto di partenza importante per risolvere i primi dubbi nella fase di startup della libera professione, ma se da un lato può risolvere alcuni dubbi dall'altro lascia aperte delle domande...

  • Come mai l’Inghilterra attira così tanti infermieri italiani?

    Come mai l’Inghilterra attiracosì tanti infermieri italiani?

    hcl recruitmentÈ passato molto, molto tempo da quando i Romani si stabilirono in Inghilterra, ma il nostro rapporto con l'Italia e la comunità italiana si è mantenuto nel corso dei millenni e continua a prosperare fino ad oggi. L'Inghilterra ha attirato coloni italiani già dal lontano XIX secolo e oggi oltre 100.000 italiani vivono nella sola Londra! L'amore degli inglesi perl'Italia e tutte le cose italiane è in realtà nel nostro sangue – quasi mezzo milione di cittadini britannici sono discendenti italiani!

  • Il mio primo anno di lavoro, oggi e 25 anni fa...

    Il vostro primo anno di lavoro ve lo ricordate?

    Io ci ho ripensato da poco grazie a DarioTheFox e Auron che hanno scritto un post molto bello nel forum, oltre 25 anni fa qual era il primo anno di lavoro di un infermiere il mio primo anno e quello dei giovani di oggi esperienze che devono far riflettere...

  • Infermieristicamente l'edicola online di Nursind

    Perchè leggere una rivista sindacale di categoria?

    Il motivo è semplice e dal 2010 evidente, la crisi economica ha imposto una precisa scelta, il blocco delle assunzioni, gli infermieri servono ma si è deciso per modelli di lavoro che portassero al ribasso il costo del lavoro, ovvero la nostra retribuzione... e una lettura degli sforzi e della situazione attuale potrebbe aiutare a capirci qualcosa.

  • Infermieri per l'Inghilterra, colloqui a Milano 23-24 aprile

    IGM recruitmentIGM personal recruitment sta organizzando colloqui di selezione per una delle migliori residenze per anziani del Regno Unito. Le posizioni riguardano residenze locate nelle contee di Dorest and Hampshire.

    Nel dettaglio l'offerta...

  • 20 posti come infermiere strumentista a Birmingham

    HCL cerca 20 infermieri da inserire in sala operatoria come strumentisti, è richiesta la conoscenza dell'inglese e un esperienza di 6 mesi in qualsiasi settore.

    In questa offerta i colloqui si terranno in UK, ma è previsto un rimborso tutte le informazioni dal recruitment consultant... i colloqui il 24 marzo 2014

  • Tariffario infermieri, i collegi inadempienti?

    Allo stato attuale esiste nel sito della federazione nazionale un nomenclatore tariffario delle prestazioni di assistenza infermieristica ma è solo un nomenclatore ed usa il termine tariffario in modo improprio, dato che di tariffe non ne pubblica.

    Alcuni Collegi a ragion veduta lo hanno ripubblicato nei propri siti web ma sono pochi...

  • Crisi del lavoro, crisi della professione, crisi di valori?

    La crisi è una situazione di deterioramento, di incrinatura, di sconvolgimento da una situazione precedente che si credeva stabile o "in armonia", la nostra professione è in una crisi profonda e dopo anni di segnali forti, adesso ci si rende conto solo della crisi del lavoro.

    Il lavoro e la professione sono in una crisi fortissima e non si può che ripercuotere sui valori della nostra professione?

  • Lavorare in Inghilterra, colloqui a Roma, dal 24/2 al 26/2

    HCL permanent sarà a Roma per fare dei colloqui di lavoro per ben 20 posti da infermiere di Medicina Generale.

    Leggendo l'annuncio è necessario avere un esperienza di 6 mesi e un ottimo inglese, esperienza sia lavorativa che di volontariato...

  • 30 infermieri per l'Inghilterra, colloqui a Roma

    Sei una infermiera / un infermiere e vorresti vivere e lavorare in un ospedale pubblico in Inghilterra?

    HCL Permanent ti aiuterá ad iniziare la tua attività i colloqui si terranno a Roma nella seconda settimana di gennaio 2014...

  • Cercare lavoro in UK, nurse? oltre 500 richieste

    Partire dall'Italia per lavorare all'estero può essere una buona idea, ma quale stipendio possiamo aspettarci?

    Se c'è troppa offerta i prezzi calano e in Italia adesso va così, ma in UK c'è richiesta, mettono annunci con le cifre orarie o annuali ed è un segnale di una concorrenza nella ricerca disperata di infermieri...

  • Nursing in Australia – A Guide to Working and Living as a Nurse Down Under

    Navigando ho trovato questa guida sul sito iloveaustralia.it, "la Guida per Vivere e Lavorare come Infermiere in Australia".

    Il libro è disponibile come ebook ed è scaricabile dal sito, visto che oggi tanti infermieri fanno un pensierino sul lavorare all'estero, prima di partire alla ceca è meglio documentarsi...

  • Cercano infermieri per il Regno Unito

    Ho ricevuto la mail di Cinzia Balducci che vi giro, però vi ricordo che si tratta di lavoro e nel Regno Unito, ricordiamoci alcune cose basilari da chiedere prima di partire, tipo:
    Si tratta di un contratto o una libera professione, c'è un minimo orario se libera professione, i tempi di riconoscimento del titolo, ma soprattutto le domande che vi vengono in mente fatele tutte prima di imbarcarvi in un lavoro all'estero.