30000 mi piace 30000 grazie

 

Mi sembra ieri che eravamo a quota 10.000 (link) ma è passato un anno e mezzo e il vostro apprezzamento per la pagina che riporta tutti gli aggiornamenti del sito è cresciuto nel tempo, grazie di cuore.

Io sono contento dei risultati, anche se non so se faccio bene, ma uso un numero limitato di social perchè credo nell'interazione spontanea che nasce dall'apprezzamento del lavoro che faccio.

Il network dei social di Infermieri-Attivi è sempre quello da tempo, mi dedico a tre social in particolare, Linkedin (profilo, gruppo e pagina), Twitter (@infermieri) e Facebook.

Alcuni come G+ e pinterest sono in un eterno limbo dato che non trovo un tempo sufficiente da dedicargli.

Ad esempio su G+ si potrebbero fare pagine e gruppi ma uso solo il mio progilo G+(LINK).

Poi c'è anche pinterest che mi intriga molto perchè è interessante la comunicazione per immagini, anche se ultimamente stanno trasformando i titoli delle news in immagini, è un social interessante ma non ancora molto conosciuto (LINK).

Ma è facebook dove ci ritroviamo più facilmente ed Infermieri-Attivi c'è con la pagina (LINK) e con il gruppo chiuso (LINK) il mio profilo, ha un basso profilo per le news del sito, dato che lo uso per i contatti familiari  e non l'ho modificato in un profilo per fare divulgazione del sito.

Quelli sopra sono i social di Infermieri-Attivi anche se spesso segnalo i post del sito su alcuni gruppi come ad esempio:

"Infermieri....." per le notizie varie,

"Concorsi e avvisi pubblici infermieri" con i post sugli avvisi e concorsi, gestito da Mauro Mattei, che ringrazio per l'approvazione dei tanti post di concorsi che gli mando,

"Infermieri disoccupati e/o precari" gestito da Tony e Manuel. 

Non scrivo su tanti gruppi perchè credo che su facebook si debba prediligere l'interazione spontanea e il rispetto della natura del gruppo, insomma non faccio spam e vedo che questo è apprezzato.

Un caloroso Grazie a tutti

 

 

Pin It
Accedi per commentare