Dai Blog

Bastano due click. Uno sull'icona del social login. Uno sulla matitina nella barra orizzontale. Quin...
744356 hits
Il concorso di Bologna, atteso da tutti me compreso da almeno 7 anni.Le riflessioni a caldo non vann...
716526 hits
​Dipende solo dal tuo progetto e da chi ci metti al centro, se la tua persona o le tue idee.Scr...
708540 hits
Ciao Frank, che succede? mi sento totalmente spaesata. Non riuscivo più ad accedere con il mio acco...
530105 hits
​Gentile Collega,sono uno studente laureando in Infermieristica presso l'Università "La Sapienza" di...
403387 hits
La storia è scontata la classica storiella all'americana, uno vuole fare il pugile e guarda caso è d...
742021 hits
Ciao a tutti!Sono una collega salentina e sto cercando di organizzare un PULLMAN per TREVI...
690352 hits
Qualche settimana fa leggevo un libro "Formazione Infermieristica - Strategie per una trasformazione...
743736 hits

just quiz infermieri

google play

app store

Cari colleghi,

per la mia tesi di Master in infermieristica legale e forense ho deciso di valutare il fabbisogno formativo degli infermieri nell’ambito della responsabilità legale infermieristica.

Questo farà parte di un processo più complesso che servirà a pianificare un evento formativo specifico.

L’argomento è estremamente importante per una pratica professionale più consapevole e la responsabilità legale riguarda sempre più da vicino anche la nostra categoria professionale; basti pensare al recente notevole incremento delle denunce contro infermieri.

 

A questo link ( http://www.farnt.unito.it/trinchero/qgen/richiama.asp?codice=507721 ) troverete un questionario di 33 domande inerenti il complesso ambito dell’infermieristica legale, il cui scopo, tengo a rimarcare, non è, ovviamente, volto a giudicare la professionalità di ogni infermiere ma bensì a valutare gli argomenti da trattare in un eventuale evento formativo futuro.

Come potete vedere è suddiviso in 2 parti: una parte anagrafica, comprendente solo l’esperienza lavorativa e il livello di formazione dell’intervistato e una parte contenente i quesiti di cui sopra. La risposta ai quesiti prevede, quando non diversamente indicato, solo una scelta.

 

Il questionario è anonimo e i dati relativi al curriculum professionale sono trattati solo per una rielaborazione statistica del campione intervistato.

Vi chiedo, la cortesia, di utilizzare 30 minuti del vs tempo prezioso per compilare il mio questionario.

 

Tengo a precisare che, una volta rielaborati i dati provenienti da questo questionario, sono disponibile a informare, in merito ai risultati, chiunque lo richiedesse.

Disponibile per ogni chiarimento.

 

Carmelo RINNONE