Ringrazio tutti quelli che hanno risposto al questionario online "la formazione a distanza per infermieri", la realizzazione del questionario online è un oper di Gerardo Iula che ho conosciuto durante una collaborazione con Prex.

Il successo del questionario con 434 risposte in poche settimane lo devo a voi, i risultati sono interessanti e giustificano l'impegno che in questi anni ho messo nella divulgazione della FAD.

 

I questionari compilati nel sito questionari-online.it  LINK sono 434 in due settimane e soprattutto sono realizzati da infermieri in contatto con il sito e la newsletter.

La prima domanda vede che la maggioranza degli infermieri naviganti fa formazione a distanza, secondo me questo dato non è ben rappresentativo degli infermieri in generale, dato che ho fatto poca pressione di convincimento, quindi che frequenta poco il web e la FAD non credo si sia messo a compilarlo.

Quindi potrebbe esserci anche un 30-35% di infermieri che non hanno mai fatto 1 corso, provate a chiedere ai colleghi 1 ogni 3 potrebbe non avere mai fatto un corso FAD.

 

infermieri fad

 

 

 

Ma quanti corsi FAD vengono seguiti dagli infermieri...

Tanti direi, il 66% di chi ha frequentato consi ha fatto dai 4 corsi in su questo vuol dire che la FAD non è solo punti, un corso che piace ed è stato scelto per i contenuti c'è ed in tanti frequentano la FAD perchè un ottimo strumento per fare formazione.

 

curva frequenza corsi FAD

 

La qualità dei corsi è stata giudicata buona o eccellente dal 72% dei voti.

Ma avendo necessità di fare divulgazione per i corsi FAD trovo interessante anche che un 25% dei voti è arrivato ad un giudizio sufficiente, perchè?

Il questionario non rileva, il perchè, però dal mio punto di vista è sicuramente uno stimolo ad impegnarsi per far conoscere una maggiore varietà nell'offerta formativa.

 

 

qualità infermieri

 

 

Ma quali Provider frequentano gli infermieri?

PREX è il numero 1, non avevo dubbi, il costo per ogni corso FAD è molto vicino ad essere gratis.

Però ci sono due dati che mi lasciano perplesso fra i provider FAD che conosco, il primo è obiettivoinfermiere, il secondo è Zadig.

Obiettivoinfermiere, penso sia "sottostimato" perchè propone corsi FAD da 30 crediti ECM e quindi fatto un corso viene completato il fabbisogno ECM acquisibile con la FAD.

Zadig, ha curato il progetto ECCE e ne abbiamo fatti a decine di quei casi da 1-2 crediti possibile che nessuno ha fatto un associazione, forse da un lato avevano acquisito una capacità tecnica nel realizzare corsi FAD, ma non hanno curato la capacità di mantenere il contatto con il pubblico credo si dica aver cura del proprio "brand".

 

Provider FAD classifica

 

 

La FAD è una tipologia di formazione che o ci viene offerta "gratis" ma qualcuno la paga, lo stato con le nostre tasse, il collegio con la nostra iscrizione, qualcosa deve costare, fare FAD è un lavoro.

I risultati mi lsembrano buoni il rapporto qualità prezzo è considerato buono, però, qualcuno che considera i corsi di Prex costosi è coraggioso, così come i corsi di obiettivoinfermiere, calcolatrice alla mano e dividete per i numeri di crediti rilasciati, e se non basta puoi abbassare ancora il risultato con gli sconti che ci offrono LINK

 

Le risposte sopra sono da parte di chi ha frequentato corsi FAD, ma chi non ha mai fatto un corso, perchè?

Due tipologie di risposte che mi sono utili, per fare divulgazione ai colleghi.

Provvede il datore di lavoro, mancanza di PC, la soluzione a queste due risposte è di tipo aziendale, chi non ha il PC si collega dal lavoro e se si fanno progetti in aula chiaramente il datore di lavoro provvede già.

Per le altre risposte, poco interesse, idee poco chiare, non necessito, altro, l'informazione e la divulgazione possono chiarire e favorire un contatto semplice e chiaro.

 

Conclusioni:

La comunicazione della presenza del questionario è arrivata tramite mailing list in un paio di settimane e ha quindi visto una buona partecipazione spontanea.

La fotografia che il questionario restituisce è di infermieri naviganti che utilizzano la FAD e la apprezzano promossa a pieni voti, soprattutto dal punto di vista qualità prezzo, devo fare molto nell'ambito della divulgazione ma penso di essere nella direzione giusta.

Un sincero ed enorme Grazie a Gerardo Iula per l'elaborazione dei grafici.

 

Franco Ognibene

 

Disclaimer

Il questionario è stato realizzato online e purtroppo non c'è l'assoluta certezza e attendibilità dei dati, non è un questionario di ricerca con criteri di scientificità, ma più un sondaggio d'opinione.