Il sito ipasvi.it è il sito web della Federazione Nazionale dei Collegi Infermieri è il sito punto di riferimento per la nostra professione.

Il cambiamento non è nei colori e nella grafica ma nel riposizionamento dei contenuti del sito.

 Le news del sito che prima erano in posizione centrale sono nella colonna di sinistra, non perdono molto in visibilità, ma lasciano spazio ad altri contenuti utili e pratici.

In evidenza in alto nella colonne centrale le news in primo piano, pochi articoli di attualità e significativi, subito sotto il ricerca aldo, che consente a chiunque di verificare che un infermiere sia effettivamente iscritto ed abilitato.

Una novità che mi a colpito è percorsi guidati, una serie di articoli tematici che prima erano sottocoperta e non così in evidenza, titoli molto utili nella pratica quotidiana, come ad esempio: 

Appropriatezza dei presidi per l'incontinenza27/05/2016 

La scabbia20/04/2015 
Asma nel bambino09/02/2015 

L'astenia nel paziente oncologico

La sola produzione dell'ultimo anno, ma gli articoli iniziano nel 2011, sarebbe interessante un riferimento alla pagina dei quaderni (LINK).

Subito sotto, sempre nella colonna centrale c'è l'ultimo numero dell'infermiere con la possibilità di vedere l'indice, l'archivio con tutti i numeri dell'infermiere online LINK.

[module-788]

Poi metodi e strumenti con pagine che riportano ai contenuti del GIMBE per favorire la ricerca bibliografica e la valutazione degli articoli.

La mappa con le ultime notizie che scorrono porta il sito al centro del mondo web infermieristico ma non solo per questo.

Nella colonna a destra i link ai corsi FAD di fadinmed.it e del sito infermieriperlasalute.it ma non è tutto.

La rassegna stampa con tutti gli articoli dedicati agli infermieri, oppure come "comunica online con il tuo collegio" che non sono ancora riuscito ad utilizzare, però sono al lavoro.

Il sito ipasvi.it se da un lato mostra ancora la stessa pelle, in realtà se ci guardiamo con attenzione sta facendo un cambiamento dentro nei contenuti, come dire sta mettendo su i muscoli creando servizi mirati per gli iscritti.

Il vecchio sito è ancora visibile su waybackmachine.org

ipasvi copertina

 

Pin It
Accedi per commentare