La valutazione del coordinatore infermieristico: uno strumento per lo sviluppo professionale” Tesi di Antonella Stella, master 2008

Questo lavoro è nato dal desiderio di voler approfondire un particolare aspetto inerente alla figura del coordinatore infermieristico: la sua valutazione, intesa in senso positivo, come strumento non di controllo ma come strumento di verifica della propria attività...

Si ringrazia obiettivoinfermiere.it

 

 

 

Questa figura, all’interno del sistema sanitario, svolge un ruolo chiave affinché il gruppo di lavoro possa diventare competitivo (pensiamo all’allenatore in una squadra di calcio): per questo è fondamentale supportare e addestrare professionisti competenti e consapevoli dell’importanza del proprio ruolo.

Il presupposto è che un operatore “competente”, unisca conoscenze ed esperienza; il professionista coordinatore infermieristico diventa, quindi, una risorsa per tutti gli operatori che si trovano a dover affrontare situazioni di particolare complessità.

 

La preparazione dell’elaborato è scaturita in me solamente dalla passione suscitata dall’argomento, senza la presunzione di avere sviluppato in modo del tutto esaustivo l’argomento.

Antonella Stella Link

 

 

 

Anche questa pubblicazione ha ricevuto in omaggio un corso da obiettivoinfermiere LINK

 

 

 

Pin It
Accedi per commentare