master online infermieri

Libri e riviste online

Molti infermieri stanno pubblicando libri, un occasione per mostrare la crescita professionale ed anche di avere approfondimenti di tecniche che si usano poco di frequente.

Attraverso il sito CNAI.info mi sono associato per avere la rivista, potrebbe sembrare un paradosso che un appassionato di internet si vada a cercare una rivista cartacea, ma semplicemente mi mancano molto.

Un momento di nostalgia, no solo un altro modo di comunicare più profondo e con altri obiettivi.

libro infermiere area criticaIl titolo del libro "l'infermiere in area critica, manuale di base" esprime appieno cosa aspettarsi dal volume, una scelta coraggiosa oggi i titoli sono orientati ad essere immediatamente accattivanti.

Il libro è vecchiotto del 2004 ma proprio perchè vuole essere propedeutico resta un manuale attuale.

libro calcoli dosaggiIl libro dal titolo "Calcoli e dosaggi farmacologici, la responsabilità dell'infermiere" è di sole 190 pagine, ma è un capolavoro di utilità e non lo dico solo io ma anche i colleghi che hanno fatto 11 recensioni su Amazon a 5 stelle.

Il libro parte da dei concetti di base e introduce quella che è la matematica delle proporzioni introducendola in tutti i contesti che ci possono capitare al lavoro.

Perchè tanto entusiasmo?

L'autopubblicazione del proprio libro è spesso una scelta economica, per evitare di pagare le spese di pubblicazione che l'editore chiede ai neo scrittori.

Un nuovo modello è bookabook e due colleghi si sono messi in gioco per pubblicare i loro libri, si chiamano Laura Binello con il libro "Panda Rei" e Paolo Forte con il libro "La guerra degli animali" ma come fare per aiutarli?

E' ora di pranzo, l'asfalto del Grande Raccordo Anulare sembra prendere fuoco. Stranamente non c'è traffico, caratteristica senza la qualeRoma sarebbe una città come le altre; tralasciando bellezza e storia ovviamente. E ciò mi rende già questa giornata.... diversa. finalmente questo è oggi il primo vero giorno di lavoro dopo la laurea.