Il congresso della federazione è il più grande evento infermieristico, c'è ogni 3 anni e personalmente dopo Firenze lo aspettavo volentieri dato che è vicino a casa mia.

Sarà un occasione per ascoltare le novità e le prospettive per la nostra professione. Però guardando il deplian il programma ci sono domande che mi rifiuto di pormi.

Ma... non è accreditato?

E non ce la faccio mi scappano tante domande in testa.

L'evento non è accreditato nelle informazioni generali non è nemmeno indicato che sia stato chiesto link, quindi non è accreditato, perchè?

Se non accreditato ci potrebbero essere dei problemi a chiedere i rimborsi spese dall'azienda, dato che in fondo non avendo i crediti potrebbero ritenerlo un aggiornamento facoltativo.

Però è il più grande evento non costa neanche tanto.

Poi ci sono le serate danzanti il 22 marzo e il 23.

Non mi voglio chiedere dove saltano fuori i soldi dato che hanno chiuso l'edizione cartacea dell'infermiere, forse bastano i 25 euro di iscrizione.

Ma se la serata del 22 è su invito, non è per i partecipanti?

Chi devo conoscere?

Però andrò a vedere i Modà, bravissimi.

Però, non era meglio incentivare la ricerca o le pubblicazioni scientifiche o qualsiasi altra iniziativa che fosse a vantaggio di tutti gli iscritti e non solo dei partecipanti o dei raccomandati, scusate, invitati.

Meglio non porsi domande.

Mi sono registrato dal sito ho ricevuto la mail, ho fatto il bonifico e dovrei essere iscritto.

Ci vediamo al congresso.

 

Franco Ognibene

 

.

{fcomment}

 

 

Pin It