L'infermiere e i corsi FAD dopo il progetto ECCE
Il progetto ecce è nella storia della formazione professionale degli infermieri non si sa se sarà riattivato ma nel frattempo altri corsi fad sono pronti e i provider si stanno preparando per la FAD... gratis, chissa teniamoli d'occhio....

Provider FAD puri, chiamiamoli così, c'è il progetto ECCE, il corso sicure della fnomceo, che adesso non erogano crediti ECM e non hanno eventi accreditati, poi ci sono i provider che erogano corsi a pagamento con sconti ed eccezioni.

 

MED3 ha un solo corso di 1 credito gratis, poi ha corsi gratis per i dipendenti dell'ASL di Bologna, Imola, Istituti Ortopedici Rizzoli e lo stesso S.Orsola, poi offre uno sconto se si acquistano due corsi di inglese. http://www.med3.it/

 

Lumens.org propone due corsi FAD un corso sulla comunicazione di base in inglese e spagnolo di 3 crediti a soli 5 € (spese di segreteria) e poi un corso sulla 626 la prevenzione degli incendi a pagamento. Però come infermiere la prevenzione degli incendi è una formazione che devono dare le aziende infatti danno convenzioni per pacchetti di più di 10 iscritti, ideale per le case di cura private che sono all'avanguardia. LINK

 

Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore policlinico Mangiagalli e Regina Elena propongono diversi corsi online, alcuni vecchiotti altri nuovi. I corsi sono a pagamento ma hanno un costo inferiore ai 5€/credito  LINK poi è interessante la possibilità di fare il corso informatica per la salute gratis e poi se interessa avere il corso con i crediti lo si paga dopo. LINK

 

Attenzione se dopo si desidera avere l'ECDL nota come patente europea, è un esame che di solito è a pagamento.

 

Il periodo della FAD gratis forse è finito?

 

Non so forse cambia così come MED3 propone un corso da 1 credito e altri corsi a 5 euro vedremo se ci saranno altri provider.

 

Fare formazione a distanza sembra relativamente facile, vedendo il progetto ecce, in realtà ci sono corsi di laurea che si occupano di formare persone sulla FAD.

 

Ma per chi ha dimestichezza con internet può utilizzare software gratuiti certificati creati per erogare corsi FAD come moodle e docebo.

 

I provider o gli autori di corsi FAD che non vogliono beghe informatiche possono cercare portali come ecm-campus http://www.ecmcampus.it/ e se avete guardato i link anche i corsi di IRCCS si appoggiano al sito ECM-campus, gestito da http://www.doxea.com/

 

Personalmente penso che terminato il progetto ECCE si avrà un panorama interessante dedicato alla formazione a distanza e chi è interessato a fare corsi gratuiti troverà un offertà diversificata.

La formazione a distanza è legata alle tecnologie e la sempre maggiore disponibilità di internet sul territorio e non solo nel luogo di lavoro ne consentirà la diffusione.

Oggi vediamo corsi di solo testo... domani chissà.
Log in to comment