Sempre più persone utilizzano ipoglicemizzanti orali per il controllo del diabete, al domicilio l'autogestione della terapia orale è un passo obbligato ma si possono avere situazioni in cui non esiste una dieta regolare che resta ipercalorica.

Ma cosa succede quando la persona viene ricoverata ed è soggetta ad una dieta regolare?

La persona tipo che è a rischio si presenta sovrappeso e ha un rapporto molto amicale con il cibo il ricovero in ospedale gli offre una dieta regolare e un contenuto di calorie giornaliero inferiore a quello per cui è stata impostata la terapia.

I controlli regolari della glicemia sono importanti ma anche l'informazione e l'educazione al riconoscimento di una crisi ipoglicidica. LINK

Log in to comment