master online infermieri

Infermieri

La professione dell'infermiere è in continua evoluzione le notizie le novità che presentano la professione nel dettaglio.Il lavoro le sue difficoltà ma anche i rapporti con l'utenza sempre più esigente.

Oggi l'infermiere è un professionista laureato e specializzato con master, ma c'è ancora confusione con altre figure che lavorano in ospedale. L'infermiere con corsi ECM ed esperienza sul campo è sempre più specialista di molti settori e offre un assistenza infermieristica che consente al paziente di vivere con serenità e sicurezza il momento della malattia.

diritto sciopero

Lo sciopero è e resta un sacrosanto strumento di protesta di noi lavoratori e va preso molto sul serio, possono esserci degli errori è giusto fare delle critiche, ma va comunque rispettato l'impegno dei colleghi che andranno in piazza e rinunceranno ad un giorno di retribuzione.

Io parteciperò ma senza la maglietta e la bandiera di #noisiamopronti il motivo è semplice:

giovane hays infermieraL'infermiera Anne Mae Hays è nata nel 1920 ed è passata a miglior vita il 7 gennaio, è stata la prima donna ad essere un generale dell'esercito americano e non poteva che essere un infermiera.

Ha lavorato duramente durante la seconda guerra mondiale, in  India, e poi nella guerra in Corea.

Ha preso il diploma per infermiere nel 1941 e finita la guerra dopo alcuni anni ha conseguito la laurea e master.

 

treno noisiamopronti 1Si inizia: Poco meno di un mese fa il gruppo facebook #noisiamopronti lanciava una raccolta firme.

Oggi ci incontriamo a Roma per confrontarci e per vederci in un faccia a faccia e capire se insieme possiamo fare di più.

nursing up infermieriNursing Up indice uno sciopero nazionale per il 23 febbraio  ed invita tutti gli infermieri a partecipare attraverso un videomessaggio.

La partecipazione ad uno sciopero non è solo un occasione per restare a casa una giornata, ma chi prende la giornata dovrebbe andare ed esserci a Roma, per una manifestazione nazionale seria. Peccato che i sindacati non si mettono d'accordo per fare una giornata unica ed organizzare dei pullman.

pietro giurdanellaGli infermieri si sono riconosciuti nei principi proposti dal movimento spontaneo del gruppo facebook #noisiamopronti e questo ha messo in movimento la macchina dei "bastian contrari" che sanno tutto loro e gli altri sbagliano.
Che la macchina del “fango” sia stata messa in moto è sotto gli occhi di tutti, il movimento ha posto delle problematiche ad oggi mai evidenziate da altri.

Forse questo turba gli equilibri e l'animo di qualcuno.

Quindi faccio 10 domande a Pietro per capire meglio il movimento #noisiamopronti.

Il movimento è nato spontaneamente grazie all’azione costante del presidente IPASVI di Bologna, Pietro Giurdanella, che a discapito delle previsioni non sarà presidente della FNC, non sara dirigente di sindacato o deputato alle prossime elezioni, gli chiedo:

Sottocategorie

News che riguardano gli infermieri e l'infermieristica nel web o nel real life, disoccupazione, demansionamento o preparazione dei quiz per i concorsi.

Il web e l'infermiere iniziative di altri siti o tecnologie informatiche che sono utili alla professione.

News di vario genere che riprendo dal forum per importanza.

Molti infermieri stanno pubblicando libri, un occasione per mostrare la crescita professionale ed anche di avere approfondimenti di tecniche che si usano poco di frequente.

I successi e le esperienze degli infermieri che si sperimentano e si mettono in gioco, i loro successi nei social, nelle app e nelle attività associative.

L'Alert di Infermieri-Attivi c'è di rado ma quando c'è perchè non guardarci?