lavoro infermieri partita ivaL'evoluzione riguarda tutte le professioni, l'operatore socio sanitario (OSS) che cresce al livello c non è solo una questione economica.

Esiste la possibilità di una crescita a danno degli infermieri della qualità del lavoro?

La risposta è si, però...


L'Operatore socio sanitario in breve OSS è una figura recente, nasce nel 2001 e nel 2003 si ha la figura dell'Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria OSSS, che come scriveva qualche tempo fa il sito https://www.operatoresociosanitario.net  non ci sarà mai l'OSSS, ma adesso con il livello C (LINK) sarà una figura la cui formazione sarà ampiamente diffusa, che sia per ragioni di utilità, per ragioni di business interno alle stesse aziende sanitarie o esterno con i corsi OSSS a libero mercato con prezzi più o meno alti, il cambiamento avverrà rapidamente.

Però sarà necessario anche un impegno nel cambiamento organizzativo non ci dovranno essere degli OSS o OSSS che mentre fanno le cure igieniche medicano anche una ferita non è corretto, il rischio è un aumento dell ICA, servirà un impegno per evitare le infezioni correlate all'assistenza, adottando un modello organizzativo e formativo su misura, per arrivare a distinguere le attività di alimentazione e cure igieniche da quelle di medicazione e somministrazione della terapia... si vedrà.

La necessità di standard elevati potrebbe essere anche sorvegliata dal migep oggi associazione e forse domani collegio.

 

L'OSSS occuperà spazi di attività infermieristiche?

L'occupazione di spazi comporta un fabbisogno di infermieri minore e quindi una riduzione dei posti di lavoro ed un minore fabbisogno di posti all'Università a favore di corsi regionali per OSS e di OSSS.

L'oss che fa medicazioni semplici e somministra terapie ed agisce con un mansionario è una figura molto simile all'infermiere generico e potrebbe trovare una naturale collocazione nelle RSA, dove ci sono pazienti cronici con patologie note, ed alla comparsa di un problema, si provvede al trasferimento in ospedale.

La figura di un OSS che entra in area sanitaria è un punto di crescita un evoluzione naturale per professionisti che si impegnano nella crescita della propria professione.

In questi giorni la firma di un contratto che potrebbe portare ad uno dei cambiamenti più importanti di prossimi decenni, a breve se c'è la firma ci saranno le prime notizie sul sito http://www.aranagenzia.it/.

 

Pin It
Accedi per commentare