centro congressiSi è tenuta oggi la terza prova scritta del concorso ad 1 posto cps infermiere dell'AO di Padova, i circa 400 infermieri si sono ritrovati presso la Sala Auditorium del Centro Congressi “A Luciani”.

Una breve fila e alle 9,15 gli ultimi si stavano sedendo, la prova 10 domande in 10 minuti...

Il sospetto che fossero assegnati 10 minuti era emerso subito, dal momento che il tabellone dietro la presidenza mostrava un timer che era puntato a 10:00.

Il presidente fa l'appello e chiama uno per uno tutti i presenti, quindi l'estrazione della prova.

Una collega si offre volontaria e si reca al tavolo poi uno stop, un attimo il presidente ferma la scelta, un arrivo dell'ultimo istante, penso che il presidente avrebbe anche potuto respingerla ma in fondo la prova non era stata estratta e quindi hanno provveduto all'identificazione e anche l'ultimo era presente.

La prova consisteva in 5 casi clinici, uno di chirurgia toracica, uno sul parkinson, uno di chirurgia addominale, uno sui dosaggi della terapia e l'ultimo non me lo ricordo, e per ogniuno due domande pratiche.

Un totale di 10 domande per 10 minuti potrebbe sembrare facile ma proprio per il numero ridotto delle domande la selezione potrebbe essere forte.

Alla prova orale saranno ammessi solo i colleghi che raggiungeranno il punteggio di 21 ovvero 7 risposte esatte.

Questa è la prova pratica ed assegnerà un massimo di 20 punti a questi si aggiungono quelli della prova scritta già sostenuta che sono un massimo di 30, a questi si aggiungeranno i 20 punti della prova orale e i 30 del curriculum, il totale deciderà la graduatoria finale.

I 10 minuti sono finiti in un lampo, quindi si imbusta la prova, che non è anonima, e in fila ordinati si esce, alla fine il Presidente della commissione che raccoglie le buste e le firma una per una davanti al candidato.

I risultati saranno comunicati il 23 ottobre alle 12, assieme al calendario delle prove orali.

Una parentesi, questo concorso nel titolo riporta 1 posto, ma avevano già annunciato dalla prima giornata che le assunzioni sarebbero state nell'ordine dei 60-80 infermieri anno nei prossimo 2 o 3 anni.

Leggendo i post su facebook tanti colleghi pensano che ad un concorso di 1 posto corrisponda 1 assunzione, invece il posto a concorso è l'unico che formalmente l'azienda è obbligata ad assumere subito, poi dopo con calma c'è una graduatoria che sarà utilizzata per le assunzioni future.

Forse fanno più notizia gli errori e i ricorsi nei concorsi, ma vorrei dire che nel complesso le prove scritte di Padova le ho trovate impeccabili (a parte il caldo del Pala Fabris).

Dimenticavo alle 11 e qualcosa eravamo già tutti fuori.

Pin It
Accedi per commentare