apss trentoL'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento ha indetto il concorso a tempo determinato per l'assunzione di infermieri per le sedi di: • TRENTO
• ROVERETO • PERGINE VALSUGANA • CAVALESE • BORGO VALSUGANA • CLES • ARCO • TIONE DI TRENTO • MEZZOLOMBARDO.

La domanda deve essere inviata entro il 20 febbraio 2020 e solo online attraverso la procedura dedicata:

Il bando riporta delle spiegazioni molto dettagliate:

La domanda deve essere compilata e inviata esclusivamente online, secondo le indicazioni di seguito riportate, a pena di nullità.
NON SONO VALIDE LE DOMANDE CHE PERVENGONO IN FORMATO CARTACEO NE’ IN FORMATO ELETTRONICO, NEPPURE INVIATE TRAMITE PEC.

L’accesso alla domanda – differenziato per dipendenti e NON dipendenti dell’Azienda provinciale per i Servizi Sanitari di Trento - si trova alla pagina del sito web aziendale dedicata alla presente procedura - www.apss.tn.it - sezione CONCORSI – CONCORSI E SELEZIONI NUOVI – CC01/20 - Concorso pubblico per assunzioni a tempo indeterminato e contestuale selezione pubblica per assunzioni a tempo determinato nel profilo professionale di Collaboratore professionale sanitario – INFERMIERE
E’ possibile iscriversi online utilizzando qualsiasi browser, tuttavia si sconsiglia l’utilizzo di DISPOSITIVI MOBILI, per i quali non è garantita l’operatività di tutte le funzioni del sistema.
I DIPENDENTI dell’Azienda provinciale per i Servizi Sanitari di Trento accedono al sistema utilizzando le proprie credenziali di accesso alla rete aziendale.
Per i NON DIPENDENTI è richiesta la registrazione, attraverso l’indicazione del proprio codice fiscale e di una casella di posta elettronica che sarà utilizzata per l’invio della password di accesso e
per tutte le notifiche relative alla presente procedura. Si raccomanda di verificare che la casella di posta elettronica utilizzata non presenti filtri di posta in arrivo o altre impostazioni che potrebbero
bloccare le notifiche automatiche del sistema; in caso di PEC verificare che sia autorizzata la ricezione di messaggi sia da caselle PEC, sia da caselle NON PEC.

IMPORTANTE:

In attesa della ricezione della password di accesso si raccomanda di non chiudere il broswer altrimenti non sarà possibile concludere con successo la registrazione e, al successivo inserimento delle proprie credenziali, comparirà il seguente messaggio “Nome utente non trovato negli archivi”. In questo caso si dovrà effettuare una nuova registrazione inserendo ancora una volta il proprio codice fiscale cui seguirà la notifica di una nuova password.
Prima di iniziare la compilazione della domanda, è necessario ACCETTARE le DICHIARAZIONI riguardanti il D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 ”Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa” e il Regolamento UE 2016/679 (Regolamento generale sulla protezione dei dati).
Solo con l’accettazione delle dichiarazioni obbligatorie il candidato risulterà iscritto al portale di gestione delle candidature online e riceverà subito una seconda e-mail con oggetto “Notifica nome utente aspirante” con le indicazioni di come gestire le credenziali di accesso e la domanda di partecipazione.
Inserite le dichiarazioni obbligatorie, sarà possibile procedere con la COMPILAZIONE DELLA DOMANDA, indicando anzitutto i propri dati anagrafici nella sezione “Profilo”.
È obbligatoria la compilazione dei campi contrassegnati da asterisco (*).
Ai dipendenti dell’Azienda e ai candidati che hanno già partecipato a procedure selettive di APSS, il sistema propone i dati anagrafici agli atti dell’Azienda e sarà cura dell’interessato procedere all’eventuale aggiornamento.
Il candidato che partecipa per la prima volta dovrà indicare il proprio nome, cognome, data e luogo di nascita, genere, stato civile, residenza ed eventuale diverso domicilio, recapiti telefonici.
Per aggiornare i propri dati anagrafici e i contatti, i dipendenti dell’Azienda devono accedere al Self Service di Peoplesoft mentre i candidati esterni devono utilizzare il link “I MIEI CONCORSI ON LINE” nella sezione “Concorsi” del sito internet aziendale.

La mancanza di una o più dichiarazioni obbligatorie viene segnalata con un messaggio (in rosso) e non consente di inoltrare la domanda.

Una volta completato l’inserimento del profilo, il candidato CHIEDE di partecipare alla procedura e a tal fine deve DICHIARARE di possedere i requisiti prescritti dal presente bando e ALLEGARE la documentazione necessaria.


In particolare i candidati devono compilare tutti i campi proposti nelle sezioni da 1 a 4 e indicare:
1. il possesso dei REQUISITI GENERALI indicati al punto 1. del presente bando; il sistema propone requisiti diversi per coloro che risultano dipendenti dell’Azienda e, per gli esterni, requisiti diversificati in base alla cittadinanza (italiana, di Stato UE, di Stato extra UE).
2. la PREFERENZA SEDI: ovvero, l’indicazione della sede o le sedi di servizio aziendali per le quali si intende concorrere, precisando l’ordine numerico di preferenza; se non viene indicata alcuna sede di assegnazione, si intendono scelte tutte le sedi aziendali.
La rinuncia all’assunzione a tempo indeterminato presso una delle sedi scelte determina la decadenza da tutte le graduatorie anche delle altre sedi.
La rinuncia all’assunzione a tempo determinato presso una delle sedi scelte determina la decadenza dalla relativa graduatoria di sede; il candidato potrà essere contattato per le altre sedi.

Le sedi aziendali, indipendentemente dal numero di posti e dalla loro attuale disponibilità, tra le quali è possibile scegliere per la presente procedura sono:
• TRENTO
• ROVERETO
• PERGINE VALSUGANA
• CAVALESE
• BORGO VALSUGANA
• CLES
• ARCO
• TIONE DI TRENTO
• MEZZOLOMBARDO

La pagina web dedicata è al linkTren

Accedi per commentare