logo casa anzianiL'IPAB centro anziani Villa aldina ha indetto un concorso per coordinatore, la domanda deve essere inviata entro il 16 aprile 2018.

Il bando del concorso pubblico riporta le date delle prove, gli argomenti e le mansioni del coordinatore nelle IPAB.

MANSIONI:

Come da organigramma della Casa di Riposo deliberato dal Consiglio di Amministrazione con delibera n. 42 del 29/12/2017, il COORDINATORE SOCIO SANITARIO risponde gerarchicamente al Segretario/Direttore, Ha la responsabilità di coordinare tutti servizi socio sanitari assistenziali al fine di garantire l’ottimizzazione del livello qualitativo dell’assistenza globale alle persone residenti in struttura.

Sono comprese nel profilo le seguenti funzioni:

coordina e gestisce tutto il personale dell’area socio sanitaria assistenziale, e ne risponde al Direttore;

presidia il raggiungimento degli obiettivi della gestione;

collabora con la Direzione alla redazione del report annuale di valutazione dei risultati raggiunti;

partecipa agli incontri previsti con il personale e la Direzione in merito alla verifica dei servizi svolti;

partecipa agli incontri previsti con i famigliari e gli anziani, e la Direzione in merito alla verifica dei servizi svolti;

collabora con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione ai controlli per la sicurezza del lavoro;

Definisce i livelli collegamento con i vari servizi per mantenere e migliorare il livello complessivo di qualità dei servizi erogati;

Gestisce la programmazione delle Ferie del personale a lui sottoposto;

il coordinamento e la gestione gerarchica, nonché le attività amministrative del personale appartenente all'area infermieristica;

Definisce e gestisce la turnazione del personale infermieristico;

Gestisce i cambi turno del personale a lui sottoposto;

Coordina le attività necessarie a garantire, il buon funzionamento dei servizi infermieristici e la corretta conservazione del materiale e delle attrezzature infermieristiche in dotazione ai piani;

gestire la comunicazione con l’ospite e con i suoi familiari per le problematiche infermieristiche , ad eccezione di quelle di competenza diretta del Direttore;

contribuire, nell’ambito dell'UOI, alla definizione ed individuazione dei piani di intervento, alla valutazione dei risultati raggiunti, all'analisi degli scostamenti e alla ridefinizione dei programmi di intervento;

provvedere alla raccolta di tutti i dati e le informazioni medico infermieristiche, nonché dei singoli ospiti, garantendone adeguata diffusione;

raccogliere le necessità e le esigenze dei clienti e dei parenti;

attivare il personale infermieristico per l’accoglimento del nuovo ospite;

valutare nel rispetto del sistema premiante dell’Ente, i suoi sottoposti;

definizione dei piani di lavoro degli Infermieri

Controllo e monitoraggio della congruenza dei piani di lavoro degli Infermieri;

Definizione dei protocolli degli Infermieri;

Controllo e monitoraggio dei protocolli degli Infermieri;

propone al Direttore, azioni disciplinari nei confronti dei suoi sottoposti;

la partecipazione ai momenti di coordinamento interno ed esterno (riunioni di equipe, unità operative interne ed esterne, riunioni con il personale di area socio sanitaria assistenziali);

Si rapporta con il medico.

La domanda deve essere inviata entro e non oltre le ore 12.30 del giorno 16.04.2018.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

1. Titolo di studio: Diploma di laurea in Scienze Infermieristiche ovvero diploma di infermiere professionale conseguito in base al precedente ordinamento rilasciato dalle scuole autorizzate; diploma universitario in Servizio Sociale o Laurea triennale in Servizio Sociale, Diploma di Laurea specialistica in Psicologia, diploma di laurea in Scienze dell’Educazione

2. almeno due anni di esperienza nell’area socio-sanitaria presso i Centri Servizi per Anziani non autosufficienti;

 

PROVE D’ESAME:

L’esame consiste in una prova scritta, una prova pratica e una prova orale. Le prove d’esame avranno il seguente svolgimento:

prova scritta Elaborato, anche mediante quesiti a risposta multipla, relativo alle funzioni e competenze del Coordinatore Socio Sanitario con particolare riferimento all’assistenza alle persone anziane non autosufficienti, ed in particolare:

- Problemi sanitari ed assistenziali per la persona anziana e modalità di intervento;

- Gestione delle relazioni e delle dinamiche con anziani in situazioni di fragilità e affetti da patologie invalidanti l’aspetto fisico e quello cognitivo;

- Organizzazione del lavoro, modelli organizzativi per l’assistenza, sistema informativo e documentazione clinica, con speciale riferimento alle case di riposo per anziani non autosufficienti;

- Cenni in materia di ordinamento delle II.PP.AA.BB. e delle aziende socio sanitarie con particolare riferimento alla legislazione della Regione Veneto e ai servizi residenziali per anziani;

- Procedure e documentazione a supporto di un sistema qualità di una casa di riposo per anziani;

- Diritti ed obblighi dei pubblici dipendenti;

- Nozioni sul contratto di lavoro delle Regioni ed Autonomie Locali;

- Cenni sul vigente Decreto Legislativo n. 81/2008 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;

- Lavoro per progetti nelle residenze per anziani: contenuti e applicazione;

- Elementi di Geriatria;

- Analisi degli aspetti psicologici, clinici e delle dinamiche familiari connesse con l’invecchiamento;

- Disposizioni in materia di privacy ai sensi del D. Lgs. N. 196/2003;

- I processi cognitivi nell’invecchiamento, le demenze e i modelli di intervento;

- Lavoro in equipe, tecnica di gestione dei gruppi, definizione e gestione dei Progetti Assistenziali Individuali;

- Valutazione multidimensionale dell’assessment dell’anziano: strumenti e metodologie;

- Gestione delle turnistica: modelli e tecniche di gestione;

- Elementi di gestione dei conflitti.

prova pratica

Sarà a contenuto teorico-pratico.

Potrà riguardare gli argomenti di cui alla prova scritta e in particolar modo riguarderà l’identificazione delle metodologie di assistenza dell’anziano presso una casa di riposo per persone non autosufficienti, e di gestione del personale nei nuclei di assistenza.

prova orale

Materie delle prove scritta e pratica ed inoltre:

etica professionale;

capacità di gestione delle relazioni e dinamiche interprofessionali e di gruppo;

lavoro per progetti;

gestione dei conflitti;

approcci metodologici con anziani affetti da demenza;

esecuzione di tecniche infermieristiche in particolare nei confronti degli anziani non autosufficienti;

risoluzione di casi pratici;

legislazione sanitaria e sociale, sia Nazionale che Regionale;

cultura infermieristica e principi di igiene pubblica;

La mancata partecipazione, anche ad una sola delle suddette prove, comporta l’esclusione dal concorso. Il superamento di ciascuna prova è subordinato al conseguimento di un punteggio minimo di 21/30 o equivalente.

CALENDARIO DELLE PROVE:

L’elenco degli ammessi al concorso, sarà PUBBLICATO UNICAMENTE SUL SITO www.csvillaaldina.it.

Le prove si svolgeranno presso il Centro Anziani Villa Aldina di Rossano Veneto, nelle seguenti date:

PRIMA PROVA (SCRITTA):

24/04/2018 a partire dalle ore 09.00;

SECONDA PROVA (PRATICA):

26/04/2018 a partire dalle ore 09.00 (solo per i candidati che avranno positivamente superato la prova scritta);

TERZA PROVA (ORALE):

02/05/2018 e 03/05/2018, con orario da comunicare. (solo per i candidati che avranno positivamente superato la prova pratica);

La mancata presentazione, per qualsiasi motivo, dei candidati nell’ora e nel luogo indicati per le prove, sarà considerata come rinuncia a partecipare al concorso. I concorrenti dovranno presentarsi il giorno, l’ora e nel luogo stabiliti per sostenere le prove, muniti di documento di identificazione legalmente valido.

Nessuna ulteriore comunicazione scritta verrà inviata ai candidati, per cui si avverte fin d’ora che tale comunicazione fa luogo a tutti gli effetti di legge come avviso scritto e tempestivamente notificato.

Per ulteriori info visita il sito del centro anziani Villa Aldina

Scarica il bando

Scarica la domanda

Pin It
Accedi per commentare