Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Tutto ciò che rientra nell'ambito infermieristico
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO:

Contesti lavorativi in cui è richiesta poca manualità? 1 Settimana 2 giorni fa #2946

  • Isa
  • Avatar di Isa Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Buongiorno, scrivo qui perché sono in crisi. Mi ritrovo con una laurea in infermieristica, ma ho paura di avere poca manualità.
Esistono contesti lavorativi in cui la manualità è ridotta?
Stavo valutando diverse offerte di lavoro: una in un centro di riabilitazione per persone con disturbi alimentari, che mi potrebbe interessare davvero come contesto. Un'altra offerta di lavoro è invece in un centro diurno per anziani.
Oppure, ancora un'altra, in un centro per prelievi venosi.

Ho già lavorato in un centro prelievi, ma a volte succedeva che non riuscivo a farli, altre volte invece sì. E quando non ci riuscivo mi buttavo giù. Poi sono molto emotiva e quando sbagliavo questo non aiutava.
Fin tanto che si tratta di prelievi venosi posso anche starci (anche se comunque non sono tranquilla al 100% nemmeno lì) ma se si tratta di agocannule e altre cose più complesse ho paura di non riuscirci e di sbagliare.
Ho messo ago cannule durante il tirocinio, ma comunque non mi sento così sicura e ho paura di fare del male al paziente.

Purtroppo vivo molto male questa cosa. Mi sento molto insicura.
Ho anche pensato di cambiare mestiere perché l'aspetto troppo pratico di questo lavoro mi spaventa veramente tanto.

Dove potrei lavorare? Tra le offerte di lavoro che ho trovato quale potrebbe essere quella più adatta a me?

Vi ringrazio in anticipo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Contesti lavorativi in cui è richiesta poca manualità? 1 Settimana 1 Giorno fa #2947

  • Franco Ognibene
  • Avatar di Franco Ognibene
  • Offline
  • Moderatore
  • Moderatore
  • Messaggi: 269
  • Karma: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 40
Ciao Isa
La manualità non è innata, la si può addestrare tranquillamente.
Il problema più serio è l'emotività, che può riflettersi anche sulla vita quotidiana.
L'infermiere lavora con le mani, poi dal coordinatore in su si organizza e gestisce.
Infermieri-Attivi
idee in movimento per la professione, online dal 2005

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Contesti lavorativi in cui è richiesta poca manualità? 1 Settimana 19 Ore fa #2949

  • Isa
  • Avatar di Isa Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ciao Franco, grazie per la risposta.
Già il fatto che la manualità si può imparare mi dà conforto.
Per l'emotività ci sto lavorando.

Tra i vari posti di lavoro che ho scritto quale potrebbe essere più adatto a me in questo momento?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.217 secondi