master online infermieri

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Tutto ciò che rientra nell'ambito infermieristico
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Troppi o pochi infermieri?

Troppi o pochi infermieri? 3 Anni 3 Mesi fa #278

  • Claudio
  • Avatar di Claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Ma se nella sanità pubblica mancano infermieri, (nella privata si assumono i parenti di, figli di, amici di, magari perdendo anche in qualità?), perchè ci sono così tanti infermieri disoccupati? e perchè le università invece, aumentano il numero di posti disponibili per i corsi (a numero chiuso) ? per fare cassa? per aumentare i disoccupati? ( aumentando l'offerta...la domanda non aumenta, ma aumenta il potere di ricatto?)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Troppi o pochi infermieri? 3 Anni 3 Mesi fa #279

  • Franco Ognibene
  • Avatar di Franco Ognibene
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 92
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 7
Bella domanda.

Se tutti gli infermieri facessero le ferie entro la fine dell'anno come da legge allora non ci sarebbero disoccupati.
Il problema è che avere una domanda superiore all'offerta abbassa il costo del lavoro e fa comodo alle aziende, private, pubbliche o coop varie.
Perchè l'azienda deve assumere quando creando di fatto una situazione di carenza di personale puoi chiedere a chiunque di fare turni di 13 ore perchè c'è l'emergenza.
Perchè l'azienda deve assumere se un ora di straordinario di un dipendente costa meno di un ora di lavoro di un neoassunto.
Perchè l'azienda deve assumere se può avere tirocinanti, stagisti p laureati a gratis.

Perchè l'università non riduce gli iscritti?
Perchè dovrebbe gli studenti pagano le tasse sono sotto medicina e ci sono tanti docenti a titolo gratuito... quindi come dire per milioni di motivi...chissà poi se ci assumeranno professori/ricercatori di infermieristica o borsisti medici.


PS:
Nel privato oggi ci sei domani non si sa e la parentela conta poco.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Troppi o pochi infermieri? 3 Anni 3 Mesi fa #280

  • Claudio
  • Avatar di Claudio Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 0
Condivido tutto, meno il PS per situazioni palesemente accadute :) (intendo case di cura, putroppo).

Ps Almeno una volta i tirocinanti erano pagati, ora, oltre ad essere utili alle aziende facendo fronte alla mancanza del numero di infermieri in reparto, vengono anche considerati un costo, nonostante si esegua gratuitamente. Tanto l'anno dopo ce ne saranno altri di tirocinanti..più i neolaureati a casa.
(ovvio sono un neolaureato :) )

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Troppi o pochi infermieri? 2 Anni 8 Mesi fa #505

  • tiziano
  • Avatar di tiziano
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 0
ciao.. secondo me é una situazione strana quella che si sta creando e in uno stato come il nostro non pensavo si potesse arrivare a tanto. secondo me in linea di massima succede questo, semplifico:
1)la sanita ha costi di anno in anno maggiori,vuoi perché la popolazione diventa vecchia, vuoi perche uno stato del welfare si compra i cittadini cercando di dare sempre piu servizi, vuoi perche esiste solo la medicina difensiva... te ne potrei elencare all' infinito ma comunque la sanitá avrá costi sempre maggiori.
2)le risorse sono sempre meno,
3)soluzione: spending review.. tagliamo gli sprechi.. poteva funzionare gli sprechi su cui tagliare ci sono
4) gli sprechi non son stati abbattuti, ma si é cercato di abbattere comunque i costi e quindi l unica variabile rimanente era tagliare i servizi.. e son stati tagliati i servizi. cio vuol dire che se prima in lombardia avevamo un ottima assistenza domiciliare ora in alcune zone siamo a zero.. nulla.. servizi da terzo mondo in mano a cooperative che sfruttano professionisti peggio che i bambini in ruanda e non creano posti di lavoro, reparti di ospedali con carichi doppi rispetto a 5 anni fa e organici dimezzati, non creano posti di lavoro e questo vale per tutto! in piu la libera profesdione é per colpa della legge una mezza farsa.. inpossibile, o quasi, vivere di partita iva se parti da zero ora.
sono rimasti primari di unita operative sa un posto letto, stipendi d oro e dirigenza spettante per categoria, ecc ecc ecc.. insomma alla fine chi ci rimette é il paziente, ma tanto del povero pazoente chi se lo caga se non noi infermieri che purtroppo non abbiam voce in capitolo.
per questo non ci son posti.. poi non c é turn over.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
Tempo creazione pagina: 0.178 secondi