× Benvenuti sul nostro forum

In breve chi sei, cosa ti piace e perché sei diventato un membro di questo forum.
Diamo il benvenuto a tutti i nuovi iscritti e speriamo di vederti in giro!

Leggi che regolano il riposo su turno notturno

  • Demetrio
  • Autore della discussione
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
Di più
1 Settimana 2 Giorni fa #1227 da Demetrio
Salve, chiedo una cosa semplice.

Lavoro in una clinica privata accreditata, contratto tempo indeterminato, lavoro su turni Mattina
(7/14) Pomeriggio (14/22) Notte (22/07) Smonto è Riposo.
Adesso quello che chiedo è : Dopo aver fatto il turno notturno dalle 22.00 alle
07.00 quante ore di riposo mi spettano? Lo chiedo perché molte volte ci
viene tolto il Riposo in caso di malattia di un collega o di ferie o
crediti ECM ecc ecc per rientrare e sostituire.
La clinica dice che possono farlo perché dalle 7 quando smonto alle 7 del giorno dopo quando monto sono 24 ore.

Grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Ognibene Franco
  • Avatar di Ognibene Franco
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Expert Boarder
Di più
1 Settimana 2 Giorni fa #1228 da Ognibene Franco
Risposta da Ognibene Franco al topic Leggi che regolano il riposo su turno notturno
Ciao
Purtroppo sui turni fanno di tutto, non solo nel privato, se dai l'abitudine al coordinatore di chiamarti quando sei di riposo, lo farà sempre.
Il problema è che se cedi il riposo non lo recupererai mai più.
Con un turno su 5 giorni riposi 6 giorni al mese e perderne uno vuol dire una giornata di fatti tuoi che non torna più.

La soluzione più diplomatica è una richiesta scritta, ma soprattutto far mettere per iscritto quando viene recuperato il riposo, immediatamente.
Questo scoccia molto al coordinatore, perchè oltre a coprire quei giorni di malattia imprevisti, gli aggiungi una giornata e lo metti davanti al fatto che sta prendendo qualcosa di tuo.

Se mi consenti, quando c'era da fare sostituzioni impreviste per malattie io offrivo l'opzione di fare le lunghe, questo mi manteneva inalterato il riposo.
Inoltre sei già in reparto e tiri di lungo, ti risparmi un viaggio per andare al lavoro, le ore sono caricate come straordinari e il coordinatore non deve pianificarti un altra giornata per farti recuperare il riposo.

Infermieri-Attivi
idee in movimento per la professione, online dal 2005

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.110 secondi