Infermieri e lavoro all'Estero

Inghilterra Irlanda Germania

Sfoglia le ultime offerte inserite!!!

 
EmailStampaEsporta ICS

DM 70: gli standard generali di qualità per l’assistenza ospedaliera

Evento

Titolo:
DM 70: gli standard generali di qualità per l’assistenza ospedaliera
Quando:
Gio, 1. Novembre 2018 - Dom, 31. Marzo 2019
Categoria:
GIMBE

Descrizione

Questo corso è al livello di un master universitario:

Date
5 moduli da 2 giornate calendarizzati tra novembre 2018 e marzo 2019, date da definire
Orario
Giovedì 10.00-13.00 e 14.00-18.00; venerdì 9.00-13.00 e 14.00-17.00
Sede
Royal Hotel Carlton, Bologna

Responsabile Scientifico
Nino Cartabellotta. Presidente Fondazione GIMBE

Educazione Continua in Medicina

  • Il corso è accreditato in 2 eventi ECM per tutte le professioni sanitarie
  • Crediti ECM attribuiti: 44,8 per il 2018 e 50 per il 2019
  • Per ciascun evento ECM l’acquisizione dei crediti è subordinata alla frequenza per l’intera durata, al superamento delle prove di apprendimento e alla compilazione del questionario di qualità percepita


Iscrizione

  • Quota di partecipazione
    • € 3.500,00 per le iscrizioni perfezionate entro il 31 maggio 2018
    • € 4.500,00 per le iscrizioni perfezionate dal 1 giugno 2018
  • La quota include: iscrizione al corso, materiali didattici, coffee break
  • L’iscrizione viene considerata completa al ricevimento della scheda d’iscrizione e del pagamento o dell’autorizzazione dell’azienda a emettere fattura

DM 70: il Regolamento sugli Standard Ospedalieri
• Classificazione delle strutture ospedaliere
• Standard minimi e massimi di strutture per singola disciplina
• Volumi ed esiti: il Programma Nazionale Esiti 2016
• Reti ospedaliere
• Standard generali di qualità
• Standard organizzativi, strutturali e tecnologici
• Continuità ospedale-territorio

Attuare la clinical governance nelle aziende sanitarie
• La clinical governance nel SSN: riferimenti normativi, obiettivi, metodi, strumenti
• Linee di indirizzo per attuare la clinical governance nelle aziende sanitarie 
• Metodi e strumenti per definire le priorità clinico-assistenziali-organizzative
• La cascata obiettivi-progetti-indicatori integrata nei processi di governo aziendale

Evidence-based healthcare
• Generazione delle evidenze: criticità e possibili soluzioni nella produzione della ricerca
• Sintesi delle evidenze: standard per la produzione di revisioni sistematiche e linee guida 
• Metodi, strumenti e strategie per la gestione delle evidenze scientifiche
• Trasferimento delle evidenze alla pratica professionale e all’assistenza sanitaria

Percorsi assistenziali
• Basi scientifiche dei PDTA: ricerca, valutazione e selezione di linee guida
• Analisi del contesto locale, adattamento delle linee guida e costruzione del PDTA 
• Sviluppo del piano multifattoriale di implementazione
• Monitoraggio dei PDTA: audit clinico, indicatori di processo e di esito

Risk management
• Mappare i rischi dell’organizzazione sanitaria
• Metodi e strumenti di gestione del rischio
• Gestione della crisi e segnalazione degli eventi avversi
• Sicurezza dei pazienti nel percorso assistenziale

Health Technology Assessment
• Network internazionali: INAHTA, EUNetHTA, EuroScan International Network, HTAi
• Livelli di implementazione dell’HTA (nazionale, regionale, locale): opportunità e limiti
• HTA nel SSN: attività dell’Agenas, iniziative regionali, reti HTA
• Metodi e strumenti per ricercare, valutare e utilizzare gli HTA reports

Coinvolgimento attivo di cittadini e pazienti
• Il cittadino nel SSN: da fruitore passivo a protagonista attivo
• Coinvolgimento attivo di cittadini e pazienti: metodi, livelli e outcome
• Interventi di coinvolgimento di cittadini e pazienti: classificazione e prove di efficacia
• Processo decisionale condiviso e ausili decisionali per i pazienti

Valutare le performance
• Sistemi internazionali di valutazione delle performance e banche dati di indicatori
• Programmi nazionali e regionali: adempimento LEA, PNE 2016, valutazione dei SSR (MeS)
• Costruzione, validazione e implementazione di set multidimensionali di indicatori di performance
• Integrazione dei sistemi informativi gestionali e sanitari

Dalla formazione continua al miglioramento della competence professionale
• Rilevazione dei bisogni e progettazione del piano formativo
• Costruzione del dossier formativo individuale e di gruppo
• Strumenti per valutare l’efficacia della formazione continua
• Valutazione della competence professionale: conoscenze, skills e attitudini

Promuovere e mantenere il cambiamento
• Gap tra ricerca, pratiche professionali e organizzazione dei servizi sanitari
• Teorie e approcci per promuovere e sostenere il cambiamento
• Analisi di ostacoli e fattori facilitanti il cambiamento
• Sviluppo, attuazione e verifica di un piano di cambiamento efficace e persistente

 

Per informazioni e iscrizioni la pagina web è al link