royal bromton hospital

Se sei un infermiere neolaureato o con esperienza e hai un buon livello di inglese, puoi candidarti inviando una mail con il tuo CV in ingese, per lavorare in uno degli ospedali inglesi che collabora con HCL agency.

La HCL agency, ricerca 100 Infermieri anche neolaureati, per 4 ospedali inglesi, uno di questi si trova a Londra, il reparto lo puoi scegliere tu!

 

stomaterapia aspetti clinici eticiL’A.I.STOM - Associazione Italiana Stomizzati in collaborazione con l’ U.O.S.D. organizzano il corso teorico – pratico dal titolo “La stomaterapia aspetti clinici ed etici” che si svolgerà il 4 e 5 Maggio Napoli.

Razionale

L'intervento chirurgico con confezionamento di una stomia alterando la struttura corporea e l‟equilibrio psicologico della persona, determina una variazione dello schema corporeo dell'individuo, amplificando le criticità del proprio equilibrio biopsicosociale.

 

prelievo venosoL'infermiere una volta laureato ed abilitato dal proprio ordine è un professionista abilitato ad esercitare, in quanto tale non può essere assunto con contratti di apprendistato.

Un azienda assume un dipendente con contratto in apprendistato ed ha delle agevolazioni fiscali importanti ma chi può venir assunto con questa tipologia di contratto?

corso fad hcvIl corso FAD gratuito "DILEMMAS IN HEPATOLOGY ONLINE" eroga 16 crediti ECM, il corso è presentato con una serie di casi che si aprono nel corso dell'anno.

Il corso è accreditato per 3000 partecipanti ed è gratuito grazie al contributo incondizionato di MSD.

L'epatite C potrebbe, stima OMS, essere presente presente in 150.000.000 di portatori sani, quindi il numero di pazienti è destinato a salire, un corso dedicato per casi.

logo fad unimoreIl corso FAD gratuito dal titolo "Metodologia della ricerca clinica nelle aziende sanitarie -" eroga 28,5 crediti ECM.

La registrazione è semplice, ma chi è interessato ad acquisire i crediti deve farlo rapidamente, il motivo è semplice...

giustizia leggeUna legge giusta, la legge 219 del 22/12/17 "Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di  trattamento (DAT)" è arrivata proprio alla fine della legislatura, ma ce l'ha fatta. Una legge che vuole essere chiara scritta in pochi articoli e con commi ben definiti, diretta principalmente al rapporto Paziente/Medico.

La legge fa giustizia in diversi punti focali, uno sulla DAT che colpisce molto è una novità, ma anche il ruolo del consenso informato e la pianificazione condivisa delle cure è una novità, una legge nuova che eviterà le situazioni tipo Stamina. 

La newsletter riporta gli aggiornamenti di del sito www.infermieriattivi.it, sono tanti gli argomenti che trattiamo sul sito e quindi la suddivisione nelle categorie per andare incontro ad esigenze mirate.