Lavorare all'estero come infermiere richiede di affrontare dei passaggi amministrativi per il riconoscimento del titolo e una valutazione delle conoscenze linguistiche.

La conoscenza della lingua deve essere valutata, altrimenti il solo titolo di studio acquisito in Italia non ci autorizza ad esercitare la nostra professione negli altri paesi.
Linguedo offre una soluzione completa con un corso online di tedesco. Si tratta di una soluzione nuova e quindi chiedo a Bianca, collaboratrice di Linguedo, come funziona:

Grazie per la disponibilità Bianca, ti chiedo alcune informazioni per capire.

-Cos'è Linguedo?


Linguedo è un programma di apprendimento linguistico esclusivo che si rivolge ad infermieri provenienti da diversi Paesi d’Europa e che desiderano lavorare in Germania. Attraverso il programma di Linguedo ai candidati non viene soltanto insegnato il tedesco, ma anche fornito l’aiuto necessario per integrarsi nella società tedesca. Il candidato è seguito passo passo, dalla candidatura al trasferimento in Germania.
In Germania ci sono numerose posizioni aperte per infermieri professionali qualificati, ma scarseggia la forza lavoro. La situazione è opposta in Italia, Portogallo e Spagna, dove ci sono pochi posti di lavoro per i numerosissimi infermieri qualificati che faticano a trovare un’occupazione che rispecchi le loro competenze, garantisca loro una certa stabilità lavorativa e permetta di crescere professionalmente. 
Dietro al programma Linguedo c’è Linguedo GmbH, scuola di lingue tedesca fondata nel 2013 che ha l’obiettivo di insegnare il tedesco attraverso metodi innovativi. Il programma Linguedo per infermieri è nato da un’idea di Matthias Gilch, che l’ha poi sviluppata insieme a Kai Hübner.

-Linguedo mette a disposizione un corso di tedesco, il collega deve pagare qualcosa per il servizio?


No, il programma è completamente gratuito. Dato che per gli ospedali la formazione del proprio personale è particolarmente importante, sono gli ospedali ad assumersi i costi del corso.

-Si inizia il corso di tedesco con un contratto di lavoro firmato?


Sì.

Se il candidato ha un profilo adeguato, viene inserito nel programma Linguedo. Linguedo si occupa quindi di trovare un ospedale che possa diventare un potenziale datore di lavoro per il candidato. Segue un colloquio con l’ospedale via Skype. Se il colloquio ha esito positivo, il candidato firma un contratto preliminare con l’ospedale che gli garantisce un posto di lavoro a tempo indeterminato come infermiere una volta completato il corso e superato l’esame del livello B2. A contratto firmato, quindi, il candidato inizia il corso di tedesco.
Il contratto preliminare con l’ospedale rappresenta una garanzia reciproca:

da un lato l’ospedale sa che avrà a disposizione una nuova risorsa di lì a qualche mese, dall’altro il candidato sa che al termine del corso lo attende un posto di lavoro a tempo indeterminato.

-Si inizia il corso di tedesco: che peso hanno le conoscenze pregresse del tedesco o se si è a zero, ma soprattutto in quanto tempo deve essere completato il corso per mantenere valido il contratto?


Il programma è aperto a tutti i livelli, dai principianti assoluti a chi ha già conoscenze pregresse.

L’obiettivo è quello di portare i candidati al livello B2. Per chi ha già il livello B2 si inizia direttamente la ricerca di un ospedale interessato ad assumerlo e in questo caso il candidato non deve nemmeno frequentare il corso.
La durata del corso varia in base al livello di conoscenza della lingua tedesca del candidato. Si aggira intorno ai 6-8 mesi per i principianti, ma può essere anche molto più breve per chi ha già conoscenze pregresse. Il corso è intensivo, si svolge tutti i giorni dal lunedì al venerdì e prevede un’ora al giorno di lezione su Skype con l’insegnante e un altro candidato. Questo permette di seguire il candidato in modo approfondito e di poter adeguare lo studio alle sue caratteristiche e necessità. Noi cerchiamo di aiutare il candidato a raggiungere i propri obiettivi, ma l’impegno del candidato è fondamentale: i risultati migliori si ottengono con 4 ore di studio intensivo giornaliero.
Se il candidato si impegna, segue tutte le lezioni su Skype e studia regolarmente anche a livello individuale, non ha problemi a completare il corso. Il contratto rimane valido a patto che il candidato raggiunga gli obiettivi di apprendimento, dimostrando di fare progressi regolari, per quanto piccoli.

-Cosa succede se si vuole rescindere il contratto perché subentrano altre offerte di lavoro?

Se il candidato decide di non voler più far parte del programma Linguedo prima di aver firmato il contratto preliminare con l’ospedale e iniziato il corso, non succede nulla.

Lo stesso vale nel caso in cui il candidato abbia già completato il corso e decida di rescindere il contratto con l’ospedale perché ha trovato un’altra offerta di lavoro.
Se invece il candidato, dopo aver stipulato il contratto preliminare con l’ospedale e aver già iniziato il corso, decide di interromperlo, per qualsiasi motivo, è tenuto a rimborsare i costi della parte di corso frequentata.

 

 

Grazie Bianca per le risposte molto chiare, ho evidenziato in grassetto alcuni passaggi perchè si tratta di lavoro e si deve essere ben decisi nello studio e negli impegni presi.

Grazie a te Franco per contatti mi trovate dalla pagina facebook Linguedo Italia (LINK).

 

Accedi per commentare