Diventare infermieri

Ieri forse era più semplice si faceva un concorso ed eri assunto, oggi il blocco delle assunzioni ha complicato tutto, idee e suggerimenti per affrontare al meglio i cambiamenti.

La prova scritta e pratica che è uscita al concorso di Bari ha avuto i risultati migliori in assoluto fra tutti i concorsi italiani, il 99% dei partecipanti alla prova scritta è stato ammesso alla prova orale.

Alla prova orale purtroppo il 20-30% dei partecipanti ha ceduto alla stanchezza e non sono arrivati ai fatidici 14/20..

L'attesa per il ricorso dei colleghi è finita in tempi brevi, il concorso per 40 posti di infermiere prosegue, gli oltre 1800 ammessi si troveranno il 13 luglio per la prova scritta e il 19 luglio.

Il preavviso è stato strettissimo di soli 15 giorni, il minimo previsto per legge.

 

Studentessa del terzo anno, ancora per poco, Erica ha fatto i suoi tre anni di studio e tirocinio come tanti, o quasi.
Ci sono molti che come Erica mentre studiano lavorano a tempo pieno, perché hanno scelto di vivere indipendenti e hanno le spese di casa e la vita di coppia.
Chiedo a Erica alcune cose che credo, spero, possa raccontarci.

La preselezione del concorso a 4 posti cps infermiere, un concorso indetto dalle ASL, A.O.U. Citta' della Salute e della Scienza di Torino (azienda capofila), l'ASL Citta' di Torino, l'ASL TO 5 di Chieri, ha visto la pubblicazione dei risultati.

Oltre 7000 i candidati ammessi con un test di valutazione di 30 domande e solo 1 collega ha fatto 30/30, complimenti a Stefano, ma alla prova sono stati ammessi i colleghi che hanno fatto un punteggio uguale a 17,22 questo perchè la prova non prevedeva un punteggio minimo.

Il 1 marzo è stato fatto il primo avviso e il 2 marzo la pubblicazione definitiv con l'errata coorige, la prova per i Corsi di laurea delle professioni sanitarie avverrà il 13 settembre 2017.

Per vedere l'università più vicina a casa che ha il corso di laurea di infermieristica c'è il sito dedicato del MIUR.