Diventare infermieri

La prima formazione avviene all'università, la seconda con l'esperienza e lo studio dei casi clinici, la terza con la vita professionale. L'infermiere è suo malgrado in divenire, chi prima, chi dopo, tutti cambiamo, qualcuno se ne accorge e sceglie come dirigere il proprio cambiamento, altri non lo vedono e lo subiscono.

quiz pc concorsiIl concorso regionale della Puglia per 566 infermieri ha tenuto la prova scritta e pratica nella fiera del levante di Bari, nello stesso giorno le due prove. 

Le prove della Puglia con 3 risposte sono apprarentemente facili, perchè è più facile un quiz con 3 possibili soluzioni che uno di 4 o 5.

Ma hanno introdotto volontariamente o involontariamente due fattori di difficoltà. Il primo elemento di difficoltà è stato creato dall'organizzazione delle prove del concorso.

prelievo venoso infermiere

L'infermiere si forma all'università e si laurea dopo 3 anni di corso, sostenendo una tesi che però non è sufficiente per esercitare, è necessario superare una prova presso il proprio ordine. superata quest'ultima si deve effettuare l'iscrizione all'ordine e dopo si è abilitati ad esercitare come infermiere.

Ma oggi ha ancora senso diventare infermiere?

In piena pandemia 2020 non c'è carenza di lavoro, è sufficiente guardarsi attorno per vedere che ci sono concorsi, avvisi a tempo determinato, richieste da parte di recruiter e agenzie interinali.

computer studio appuntiLa pandemia del coronavirus ha causato il rinvio di tutte le prove concorsuali per motivi di sicurezza e si pensava che i concorsi sarebbero ripartiti dopo l'estate. 

Invece il concorso a 33 posti da infermiere della regione Marche ha pubblicato le date in Gazzetta Ufficiale che sono:

lunedi' 20 luglio 2020; martedi' 21 luglio 2020; mercoledi' 22 luglio 2020; giovedi' 23 luglio 2020.

Quindi mancano 23-26 giorni alla data di una prova che sarà molto impegnativa perchè ha 50 domande e prevede delle penalità per le risposte sbagliate.

laurea studenti cappelliLa prova di ammissione alla laurea magistrale è una delle più impegnative, puoi provare i quiz online degli anni precedenti per farti un idea.

Il 12 giugno 2020 è stato pubblicato il decreto ministeriale n. 213 del 12 giugno 2020 con la data della prova ed i requisiti di ammissione alla laurea magistrale delle professioni sanitarie.

La prova si svolgerà presso le sedi universitarie il giorno 30 ottobre 2020 con inizio alle ore 11:00 e termine alle ore 13, alla prova sono assegnate due ore.

Le materie d'esame sono:

Oggi come ieri fare l'infermiere vuol dire lavorare in un sistema complesso, guardando il tutto con la lente d'ingrandimento l'unità minima è data da due persone l'infermiere e il suo assistito. Allargando il campo come se stessimo guardando il mondo da un enorme microscopio ci accorgiamo che tutto si complica, l'infermiere lavora in un equipe, in un reparto in un unità operativa e i flussi di informazioni arrivano da lontano.